Fiorentina Atalanta 4-1 Montella SI! portaci in Champions League



Terzo posto in classifica che varrebbe il turno preliminare di Champions League anche se per per il momento è condiviso con il Napoli. tredicesimo turno di campionato serie A 2012-2013 favorevole alla squadra Viola che stronca l’Atalanta mentre Juve, Inter e Napoli sono costrette ad un pareggio interno rispettivamente con Lazio, Cagliari e Milan. Siamo ad un solo punto dall’Inter che occupa la seconda posizione e a cinque punti dalla Rubentus. Entrambe sono impegnate nelle coppe Europee e adesso sognare si può e provarci si deve! Oggi la squadra di Vincenzo Montella ha strapazzato l’Atalanta e il punteggio poteva essere ancora più clamoroso perchè la Viola ha dilagato e in 50 minuti era già sul 4-1 con i Bergamaschi ridotti in 10 uomini e in 9 uomini negli ultimi minuti. L’arbitro De Marco, come al solito,  ha cercato di frenare la banda Montella convalidando il goal del pareggio Atalantino in fuorigioco, non concedendo un rigore su Rodirguez e distribuendo i cartellini gialli in modo discutibile. Pizarro al primo fallo di gioco non particolarmente deciso è stato ammonito e si trova costretto  saltare la prossima trasferta con il Torino. Come domenica scorsa mancava Stevan Jovetic ma quest’anno c’è una vera squadra che gioca, lotta e si diverte al di la dei singoli. Quinta vittoria consecutiva che permette a Montella di eguagliare i precedenti record di Pesaola e Prandelli  e potersi proporre per centrare la sesta, la settima, l’ottava,….I Trentamila presenti al  Franchi si sono gustati una domenica memorabile e solo a metà del primo tempo hanno un poco “sofferto” un momentaneo sussulto dell’Atalanta che domenica scorsa era riuscita a vincere contro l’Inter. I cori, gli olè e lo sriscione “ANDREA DELLA VALLE UNO DI NOI” rendono tutto molto bello e possibile, si possibile … Montella SI ! portaci in Champions League, portaci in Champions League…

La classifica

1) Juventus 32 punti
2) Inter 28 punti
3)Fiorentina e Napoli 27 punti
5) Lazio 23 punti

Le prossime sfide del girone d’andata
14° 25/11 Torino Fiorentina
15° 02/12 Fiorentina Sampdoria 
16° 09/12 Roma Fiorentina
17° 16/12 Fiorentina Siena
18° 22/12 Palermo Fiorentina
19° 06/01 Fiorentina Pescara


Le pagelle 

EMILIANO VIVIANO 6
Non è pronto sul pareggio subito anche se Bonaventura era in netto fuorigioco, per il resto zero parate
RONCAGLIA 6,5
Disciplinato più del solito e sempre molto attento, esce per la standing ovation al 30° secondo tempo
AHMED HEGAZY 6
Esordio del giovane Egiziano soprannominato in Nesta d’Egitto, tocca pochi palloni con l’avversario alle corde ed il 6 è di stima e buon auspicio, il fisico c’è
RODRIGUEZ 7,5
Segna il goal del vantaggio iniziale e meriterebbe almeno un rigore visto che viene strattonato e placcato sistematicamente, in difesa spadroneggia con eleganza
SAVIC 7
Ottima prova senza sbavature
CUADRADO 7,5
Torna dagli U.S.A. dove è stato protagonista del pareggio contro il Brasile dove il Colombiano sigla un goal capolavoro, sembra tutto fuori che stanco, imprendibile costringe Cigarini ad un fallaccio da ultimo uomo che costringe a giocare in 10 gli avversari
ALBERTO AQUILANI 8
Alla seconda partita da titolare sforna una prova superlativa con una doppietta decisivo ed un assist mondiale, esce per gli applausi al 23° secondo tempo
MATIAS FERNANDEZ 6
Entra al posto di Aquilani e cerca di darsi da fare ma senza incidere
PIZARRO 7,5
E’ il faro della squadra, grande classe e tanta voglia di vincere, un peccato che gli arbitri lo abbiano preso di mira con ammonizioni scientifiche e premeditate
BORJA VALERO 7
Classe e corsa continua, un piacere vederlo
PASQUAL 6,5
Brillante e pimpante sfiora il goal su azione e punizione
LJAJIC 6
Meglio del solito sotto il profilo della partecipazione anche se è inconcludente…
TONI 7
Oltre al bel goal di testa del 4-1 su cross perfetto di Aquiliani è sempre nel vivo dell’azione, esce al minuto 11 del secondo tempo per riposarsi
MOUNIR EL HAMDAOUI 6
Entra al posto di Toni e prova a fare un goal confermando che ha doti tecniche non banali, segna ma è in fuorigioco
MONTELLA 8
Cinque vittorie consecutive di cui le ultime 2 senza Jo-Jo, terzo posto in classifica, grande gioco, zero polemiche, tutto bellissimo… Montella SI ! portaci in Champions League, portaci in Champions League … magari con il tricolore sul petto !!!

Highlights Fiorentina-Atalanta 4-1 Video by Violachanne.tv
Andrea Della Valle “Che divertimento! Vittoria dedicata a tutti i bambini by Violachanne.tv

Montella parla della reazione al pareggio by Violachanne.tv
Toni, Aquilani e Pradè grande momento by Violachanne.tv

Share SHARE

Comments are closed.