Atalanta Fiorentina 0-0 punticino triste



La Fiorentina non perde a Bergamo contro la rivelazione Atalanta grazie ad un super Tatarusanu e ad una buona dose di fortuna
I Bergamaschi sono la quarta forza del campionato ed un esempio (quest’anno) di lungimiranza con una squadra piena di giovani Italiani che corrono a 1.000 e giocano bene
La Viola viene è schiacciata in difesa e poche volte riesce ad impensierire vagamente la difesa Orobica
Prestazione scialba dei nostri giocatori che va di pari passo con lo schieramento tattico inconcepibile di Paulo Sousa sempre più
in confusione
Serviva una vittoria per dare svolta alla rincorsa disperata al posto Uefa ma non ci abbiamo nemmeno provato
Adesso il quinto posto è a 9 punti ed è ragionevolmente impossibile sperare di agguantarlo continuando così
Speriamo che in società ci sia qualcuno tra Presidente esecutivo e Patronno che dica allo scienziato del nostro allenatore di farci vedere all’opera tutti i giovani per capire se sono abili per il prossimo anno
Mi riferisco a Chiesa, Bernardeschi, Saponara, Hagi e perchè no il portiere Satalino, oppure i due promettenti Scalera e Castrovilli acquistati di recente dal Bari oppure Perez che il fenomeno Sousa ha fatto esordire provocatoriamente a San Siro mesi fa!
Insomma … fate qualcosa per dare un senso e stemperare la tristezza infinita di questa squadra e questo finale di stagione
Trasferta_17_03_05_Curva Fiesole_a_Bergamo_Atalanta_Fiorentina_Striscione_solo per Firenze Tifosi ViolaCome al solito i migliori sono i Tifosi Viola che in 500 sono andati in trasferta pagando di tasca loro sfoggiando alcuni striscioni eloquenti tra cui uno con su scritto SOLO PER FIRENZE

Le pagelle di Atalanta Fiorentina

CIPRIAN TATARUSANU 7,5
Grande prova del portiere Rumeno che para tutto quello che c’era da parare
CARLOS SANCHEZ 5
Il Colombiano è costretto all’ennesima figuraccia in un ruolo non suo e fortuna vuole che nel primo tempo non ci sia la disfatta
GONZALO RODRIGUEZ 6
Un po meglio rispetto alle recenti esibizioni oggi è sembrato più sicuro e reattivo
DAVIDE ASTORI 6,5
Il migliore della retroguardia, oggi si propone anche in attacco con qualche discesa sulla fascia
FEDERICO CHIESA 5
In netta difficoltà è costantemente surclassato dagli atleti Bergamaschi che lo sverniciano a più riprese, giornataccia, esce al 25° secondo tempo
* FEDERICO BERNARDESCHI 6
Rientra dopo assenza infortunio, non è al meglio ma fa il suo nei 23 minuti a disposizione
MATIAS VECINO 6,5
E’ sempre tra i più volitivi e precisi, cerca anche di sfondare con azioni personali ma il goal non è nelle sue corde
MILAN BADELJ 5,5
In affanno nel primo tempo migliora un po nella ripresa
CRISTINA TELLO 5,5
Inizia bene con qualche affondo pericoloso ma poi si eclissa come suo solito
BORJA VALERO 6
Inizio gara complicato come tutti poi trova posizione (difensiva) e si fa apprezzare per impegno e dedizione come terzino aggiunto (mah!)
JOSIP ILICIC 5
La classe l’avrebbe ma come sempre sembra che “non tocchi a lui” e ci pisola a più riprese sciupando tutti i possibili contropiedi, esce a dieci minuti dalla fine
** MAXI OLIVERA SENZA VOTO 
Entra per soli 10 minuti
NIKOLA KALINIC 5,5
E’ solo e trova il goal (bello) ma in fuorigioco, spreca altra occasione favorevole di testa mandando a lato, non è il centravanti che da solo frantuma le difese avversarie e si vede, esce a 1 minuto dalla fine
KHOUMA BABACAR SENZA VOTO
solo 4 minuti compreso recupero
PAULO SOUSA ZERO
tristezza assoluta solo a guardarlo…

Video Highlights sintesi Atalanta Fiorentina

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *