Canzone dei 90 anni Viola – Fiorentina – Lorenzo Baglioni – Video,Testo, MP3



Bellissima canzone di Lorenzo Baglioni che cerca di racchiudere in 4 minuti i 90 anni di storia della nostra amata Fiorentina
La Viola compie 90 anni
Per alcuni il 26 Agosto  per altri il 29 Agosto
TifosiFiorentina.it posta il Video YouTube, il File Mp3 e la trascrizione del Testo come regalo a tutti i Tifosi Viola del Mondo, …e ricorda che del Calcio è tua la Storia!

Video YouTube ACF Fiorentina

File Mp3 Canzone 90 anni Viola Lorenzo Baglioni >>>
(clicca qui apri finestra e sulla stringa fai tasto destro mouse e scegli salva video)

Testo Canzone 90 anni Viola Lorenzo Baglioni
“Chiariamo questa cosa sennò qui ci si sta dei mesi …
Lo so la gente dice… oh non erano gli Inglesi ?
Alla fine qui mi tocca litigare prima o poi
ma che gli Inglesi (!) il calcio si è inventato qui da noi (!)
La Fiorentina ai tempi è bianca e rossa la divisa
ma che gioia il primo goal segnarlo proprio contro il Pisa
anni ’30 con il mondo che attraversa tempo bigi
arriva l’inno poi rifatto da Narciso di Parigi
e così l’Artemio Franchi finalmente ha una canzone
che risuonerà da allora fino ai goal del Re Leone
senti che Firenze canta, il gioco piace e il tempo vola
e la maglia della squadra intanto è diventata Viola
La prima Coppa viene sollevata nel ’40
l’attesa era parecchia ma la gioia è ancora tanta
e nel ’56 sembrava un sogno nel cassetto
e invece noi si vinse quello splendido scudetto
La squadra era allenata da Fulvio Bernardini
con Virgili e Montuori, Prini, Sarti e con Magnini
e a Madrid s’andò davvero a giocare la finale
succedesse ancora oggi non sarebbe mica male
e 90 anni sono passati in un secondo
giocando al gioco più bello del Mondo
e abbiamo visto Baggio baciare questa maglia
e Battistuta che faceva la mitraglia
e abbiamo pianto sotto questa luna piena per Antognoni con il dieci sulla schiena
e 90 anni di cuore e di pallone, tutta Firenze per l’unica passione
e abbiamo visto Rossi segnare una tripletta e ribaltare una partita maledetta
e quindi forza Fiorentina, Viola alè
e bisognerà aspettare d’esse nel ’69 per rivincere a Firenze la città che si commuove
Lo scudetto di quegli anni è una memoria molto bella
e con l’arrivo di Antognoni inizia a splendere una stella
e la gente s’innamora nello spazio di una sera
a Firenze dopo il Giglio c’è una nuova bandiera
e la gente s’innamora nello spazio di un secondo
e al Mondiale ’82 Antognoni sale in cima al Mondo
Di Campioni qui a Firenze c’è una lista molto lunga come Carlos Bledorn Verri meglio noto come Dunga
Tutti in piedi giù il cappello che la curva lo saluta è arrivato qui a Firenze Gabriel Omar Battistuta
Ma si sa le storie a volte vanno un pò così e così
e ad inizio del millennio si giocò la serie C
ma di quella brutta storia sò che mi ricorderò
pochi discorsi, tanto cuore, Dio perdona Riganò
e 90 anni son passati in un secondo giocando al gioco più bello del Mondo
abbiamo visto Toldo baciare questa maglia
e Rui Costa sempre in mezzo alla battaglia
e abbiamo pianto sotto questa luna piena per Adrian Mutu con il dieci sulla schiena
e 90 anni di cuore e di pallone, tutta Firenze per l’unica passione
e abbiamo visto Toni far dannare ogni portiere vincendo il titolo di capocannoniere
e quindi forza Fiorentina, Viola Alè
cross nel mezzo, rovesciata, mamma mia che gran goal
e l’anno dopo in Champions League si vince anche ad Anfield Road
e anche oggi come ieri abbiamo un sogno di vittoria
che ricorda che del calcio è tua la storia!

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *