Europa League crederci fino all’ultimo, come sempre…

Per noi Tifosi Viola crederci fino all’ultima possibilità, l’ultimo secondo sempre e comunque non è una novità… quante volte ci abbiamo almeno creduto !

Dopo lo stop con l’Inter abbiamo la Sampdoria moralmente a pezzi avendo perso mercoledì scorso il derby della lanterna e priva di Pazzini-Cassano già operativi da tempo con Inter e Milan

Per sognare l’Europa League occorre vincere, vincere e rivincere

Servono i 3 punti moltiplicati per diverse partite per prendere uno dei tre posti riservati all’Italia

Arrivare quinti o sesti o settimi nel caso in cui la coppa italia sia vinta da una squadra già qualificata e giocata con l’altra finalista che altrettanto è qualificata

Esempio di quest’anno è molto probabile che sia sufficiente il settimo posto visto che ad oggi sono rimaste semifinaliste di Coppa Italia l’Inter, Milan, Palermo e Roma

La classificata definitiva dopo il recupero è rimasta invariata per noi e il settimo posto dista ancora 8 punti, tanti se non si inizia da subito una rimonta sostenuta dopo 25 giornate in cui abbiamo zoppicato non poco

01) Milan        52

02) Napoli      49

03) Inter         47

04) Lazio        45

05) Udinese    43

06) Juventus   41

07) Palermo    40

08) Roma        39

09) Cagliari     35 

10) Fiorentina 32

11) Genoa       32 

12) Chievo      31

13) Sampdoria 30

14) Bologna     29

15) Catania      26

16) Lecce        24

17) Brescia      22

18) Cesena      21

19) Bari          15

Nelle prossime 14 gare dobbiamo fare 26-27 punti per arrivare ad un totale 58-59 punti necessari per sperare di centrare la sesta o settima posizione

Sono 13 gare di cui 7 al Franchi e 6 fuori casa

Partite in casa:  Sampdoria, Catania, Roma, Milan, Juventus, Udinese e Bologna

Partite fuori casa: Bari, Chievo, Cesena, Cagliari, Inter e Brescia

La primavera e il ritrovato spirito potrebbero permetterci di raddrizzare un’annata iniziata come era finita, male

Crederci è il minimo per noi Tifosi 

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *