Fiorentina Cagliari 4-1 ed è quarto posto in classifica seria A



Vittoria sonante per 4-1 contro un buon Cagliari che soprattutto nel primo tempo da del filo da torcere alla squadra Viola. Primo goal della Fiorentina con un bel colpo di testa di Gonzalo Rodriguez e pareggio allo scadere del primo tempo su un’azione controversa che aveva portato in un primo momento l’arbitro a non convalidare l’autogoal di Facundo Roncaglia. Il goal era regolare e meritato visto che il fuorigioco del Cagliari era passivo. Gli ospiti hanno sfoderato una buona prestazione nei primi 45 minuti di gioco sfiorando il goal in altre occasioni. Nel secondo tempo dopo un azione pericolosa del Cagliari sventata in extremis la Fiorentina trova il raddoppio con Stevan Jovetic piuttosto rabbioso dopo la rete che mancava da tempo e sempre il Montenegrino vola pochi minuti dopo verso la porta per porgere un assist al bacio a Luca Toni che insacca il 3-1. La Viola spadroneggia in lungo e in largo e il Cagliati accusa il colpo e la stanchezza del pressing asfissiante del primo tempo. Potrebbe essere super-goleada ma la Viola si ferma al 4-1 con Juan Guillermo Cuadrado che insiste in attacco e sfrutta un disimpegno errato estraendo dal cilindro un tiro felpato che scavalca il portiere Agazzi e si insacca. Dopo 3 vittorie consecutive siamo al quarto posto e ci prepariamo per andare a Milano ad affrontare il Milan e continuare a sognare

La classifica dopo 11 giornate
(1)Juventus 28 punti
 (2)Inter 27 punti  (3)Napoli 23 punti (4)Fiorentina 21 punti (5) Lazio 19 punti

Le pagelle della squadra Viola
VIVIANO 6,5
Pronto e reattivo non può niente sull’autogoal di Roncaglia
RONCAGLIA 6,5 Nel primo tempo trotterella come altri suoi compagni ma poi ritorna ad essere un leone. Fallo inutile in attacco che gli costa il giallo e sfortunato nella deviazione sul tiro di Casarini
RODRIGUEZ 7
Elegante come sempre porta in vantaggio la squadra con un colpo di testa magistrale, nel finale indossa la fascia di capitano che gli dona molto
TOMOVIC 6,5
Buona prova con salvataggio decisivo all’inizio del secondo tempo sul punteggio di 1-1
CUADRADO 7
Non parte bene ma si rifà con gli interessi nel secondo tempo dove trova un gollazzo da applausi. Esce al 40° secondo tempo
CASSANI SENZA VOTO
Entra per soli 6 minuti
ROMULO 6,5
Una trottola come al solito
DAVID PIZARRO 7,5
Incontenibile, magistrale, un grande
BORJA VALERO 7,5
Superlativo per tutta la partita, suoi i cross per il vantaggio e per il raddoppio,  oltre alla classe corre ininterrottamente per 91 minuti
LLAMA 5,5
Prima palla ricevuta dopo 5 secondi e primo liscio, si riprende strada facendo ma la sua prima apparizione non è del tutto sufficiente e fa rimpiangere Pasqual tenuto a riposto, esce al 15° secondo tempo
AQUILANI 6
Sale sulla grande giostra viola per l’ultima mezz’ora e mette ulteriori minuti nelle gambe in attesa di vederlo partire da titolare per un centrocampo stellare
JOVETIC 7,5
Suo il goal del vantaggio e suo l’assist per il 3-1 di Toni, si vede che a voglia di lasciare il segno e sul goal esulta in modo “rabbioso” come se avesse qualcosa da dire a qualcuno, esce al 18° secondo tempo per un problema al ginocchio che non dovrebbe essere niente di grave
EL HAMDAOUI 6
Entra quando la Viola toglie il piede dall’acceleratore ma fa vedere che è un bel giocatore che può fare molto bene, sfiora il goal dopo un buon dribling
TONI 7
Nel primo tempo dispensa ottimi assist vincenti e nel secondo mette al sicuro il risultato con un goal dei suoi
MONTELLA 7
Cambio qualcosa e l’impatto iniziale sulla gara non è dei migliori con una squadra un po svagata che concede troppo agli ospiti. Nella ripresa tutto fila a meraviglia e arrivano 4 reti e il 4° posto meritato in classifica

Video HighLights Fiorentina Cagliari

Video intervista a Vincenzo Montella post partita

Video intervista Jovetic e Cuadrado post partita

Share SHARE

Comments are closed.