Fiorentina Chievo Verona 3-1 e chi non salta è un bianconero


Gomez Cuadrado 2014 marzo 16 goal contro Chievo Verona Tifosi Viola Fiorentina 3-1 goal anche di Matri per la Viola e di Paloschi per ChievoChi non salta è un bianconerooo oooh  oooh oooh oooh oooh oooh oooh…
Pochi minuti dal via e subito lo stadio fa capire dov’è la mente, l’anima e il cuore Viola !
Tutti proiettati alla partita clou di giovedì prossimo, al ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro i nemici di sempre: i bianconeri

E’ andata bene che nel primo tempo la Viola riesce a non pensarci così tanto e pur rischiando grosso in un paio di occasioni con Paloschi mette (quasi) al sicuro la vittoria
Troppo importante era vincere considerato le ultime due sconfitte in casa con l’Inter e con la Lazio e con la stessa Inter che ci aveva temporaneamente scavalcato al quarto posto
Nel secondo tempo la squadra ci pensa, eccome,… subisce e arretra pericolosamente e dopo i due grandi goal del primo tempo di Cuadrado e Matri l’indemoniato Paloschi accorcia 
E mentre il Chievo si fa sempre più minaccioso per un ennesimo pareggio beffa ci pensa lui… il grande SUPER MARIO GOMEZ che segna il suo quarto goal stagionale e il suo primo goal al Franchi sotto la curva Fiesole rimediando al rigore fallito (!) da David Pizarro
Tutto è bene quello che finesce bene… 3-1 e testa finalmente alla Juventus che nel frattempo rivince anche stasera a Marassi contro il Genoa e con il parrucchino Conte proclama che la Viola è in netto vantaggio visto il risultato dell’andata, speriamo tu abbia ragione !

Le pagelle
NETO 7,5
Eccezionale in più di una occasione 
DIAKITE 6
Alterna buone cose a brutte cose 
RODRIGUEZ 6
Non è in grande giornata ma lui è perdonabile 
COMPPER 6
Un po traballante e insicuro ma in una serata così non si può dare insufficienza
CUADRADO 8
Un goal bellissimo che sblocca la partita e un assist al bacio per il raddoppio, nel primo tempo è imprendibile 
ANDERSON 6
Si vede a sprazzi, ha il merito di innescare l’azione del raddoppio, esce intorno al 20° secondo tempo
PIZARRO 6,5
Peccato per il rigore parato che rischiava di rovinare una bella partita, a tratti gicoa da applausi
AMBROSINI 6,5
Sempre arcigno e utile 
MANUEL PASQUAL 6
Il capitano gioca molto in copertura ma è sufficiente
WOLSKI 6
Arriva alla partita dopo l’influenza ma fa vedere che può starci, esce intorno alla mezz’ora
ALESSANDRO MATRI 7
Finalmente segna al Franchi con un goal di rapina meritato, esce al 15° minuto secondo tempo
JOSIP ILICIC 6,5
Entra al posto di Anderson quando mancano 29 minuti compreso il recupero, è suo il tiro respinto di mano con conseguente rigore, sforna altro bell’assist a Super Mario Gomez per il 3-1 liberatorio
SUPER MARIO GOMEZ 7
Fa il gesto del torero per la prima volta al Franchi con un goal preziosissimo che fa passare sotto le gambe ad Agazzi che mesi fa lo aveva costretto con un entrata sciagurata (non sanzionata con rigore) a stare fuori per un lungo periodo 
MANUEL VARGAS 6
Gioca gli ultimi 20 minuti compreso il recupero subentrando a Wolski e per poco non segna dalla lunga distanza su calcio di punizione
VINCENZO MONTELLA 7
Non facile l’approccio di questa partita ma la squadra inizia bene e porta a casa un risultato importante sotto tutti i punti di vista

Sintesi della partita Fiorentina – Chievo Verona By ViolaChannel.tv

Andrea Della Valle felice per Super Mario Gomez … ma ora c’è la Juve By ViolaChannel.tv

Super Mario Gomez intervista dopo la partita… ok il goal ma ora c’è la Juve By ViolaChannel.tv

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *