Fiorentina Dnipro 2-1 primi nel girone


joaquin e cuadrado 12 dicembre 2013 fiorentina viola tifosiLa Viola vince contro gli Ucraini del Dnipro e si conferma prima assoluta nel girone eliminatorio di Europa League. Primo posto che ci consente di essere testa di serie per il sorteggio sedicesimi evitando le retrocesse della Champions e le altre prime dei gironi.
Avanti bene imbattuti e vincenti in una Coppa che si arricchisce di squadre eccellenti come Juventus e Napoli.
Se un Dio c’è sa cosa sarebbe giusto e risarcitorio…. finale al xxxxx-Stadium dei Gobbi contro loro stessi e una bella vittoria schiacciante o se preferite agghiacciante
Sognare non costa niente e intanto ci godiamo questo passaggio del girone che abbiamo onorato in ogni partita
Due giorni di riposo e torniamo di nuovo all’Artemio Franchi per il derby dell’Appennino contro il Bologna per tornare in alto e tentare di classificarci almeno terzi
Oggi nonostante un arbitro bizzarro che ha tentato di innervosirci con cartellini gialli assurdi e un Dnipro molto pimpante che è passato in vantaggio abbiamo ritrovato Cuadrado, Ambrosini, Gonzalo e la voglia di vincere e divertire

Le pagelle

NORBERTO NETO 6
Sul goal iniziale non compie il miracolo, per il resto è sufficiente
FACUNDO RONCAGLIA 6
Soffre non poco ma il buon Facundo ce la mette tutta
GONZALO RODRIGUEZ 6,5 
E’ un piacere vederlo giocare e spadroneggiare
SAVIC 6

Vigile e attento come al solito
MANUEL PASQUAL 6
Fa il suo compito senza eccellere
BORJA VALERO 6
Un po spento rispetto al suo solito
AMBROSINI 6,5
Con lui i centimetri e i muscoli si vedono e si sentono
MATIAS FERNANDEZ 6

Piuttosto reattivo e voglioso esce al 24° secondo tempo
JOAQUIN SANCHEZ 6,5
Stenta in avvio ma ha il merito di insaccare la rete del pari

CUADRADO 7
Avvio al piccolo trotto sulla sinistra, poi appena si sposta a destra sforna l’assist del pareggio e nel secondo tempo imperversa segnando la bella rete della vittoria, esce per gli applausi meritati al 35° secondo tempo
MATOS 6
Una sufficienza di stima per l’impegno, esce al 30° secondo tempo 

PIZARRO 6
Entra la posto di Matos al 24° e gioca discretamente gli ultimi venti minuti
AQUILANI SENZA VOTO

Entra per gli ultimi 13 minuti al posto di Cuadrado 
ILICIC 6 
Sono pochi 18 minuti ma almeno si “vede” qualcosa rispetto al nulla delle precedenti esibizioni
MONTELLA 7
Vittoria, primato nel girone, squadra che reagisce e ribalta il risultato e un buon gioco, grazie Vincenzino

La sintesi by ViolaChannel.tv

Montella e Fernandez commentano la vittoria by ViolaChannel.tv

Andrea Della Valle felice commentano la vittoria by ViolaChannel.tv

Share SHARE

Comments are closed.