Fiorentina Genoa 1-0 …salta la panchina, ooooh Sinisa, salta la panchina!

3 punti d’oro e anche un’ottima prestazione salvano momentaneamente la panchina di Sinisa MIhajilovic accolto e salutato al coro salta la, salta la, salta la panchina, ooohh Sinisa salta la panchina”
Nel primo tempo per almeno mezz’ora si è vista una squadra grintosa e brillante che ha schiacciato un Genoa rinunciatario e questo ci ha permesso di vincere
Il  goal al termine del primo tempo di Lazzari è frutto di un’azione corale in velocità degna del manuale del calcio
Nel secondo tempo c’e’ stata un’altra grande occasione della Viola (goal non visto) ma nel finale c’è stato un arretramento e un’involuzione preoccupante
Il Genoa pessimo per poco non pareggia nel finale dopo una incomprensibile sostituzione del Gila che non aveva demeritato e che non ha gradito affatto la sostituzione
Questa vittoria ci “rilancia” al 10° posto in compagnia dello stesso Genoa e del Parma
Si salva il tecnico e c’è da augurarsi che questa sia la prima di una serie lunghissima di buone prestazioni altrimenti nessuno potrà sopportare oltremodo deficienze di gioco, impegno e risultati
BORUC 6,5
Non subisce goal e fa 2 grandi parate
CASSANI 6
Diligente e preciso
GAMBERINI 6
E’ preciso, attento e anche sfortunato per la carambola con traversa che gli nega il goal
NATALI 6,5
Il più in forma dei difensori sempre più vicino anche al goal
PASQUAL 6,5
Sempre brillante
MONTOLIVO  6
A tratti gioca come saprebbe
LAZZARI 7
Grande partita coronata da uno splendido goal
ROMULO 6,5
E’ un fruculino e gioca molto bene correndo come una trottola fino ad esaurire benzina al 40° secondo tempo per uscire
MUNARI SV
Solo 8 minuti finali
KHARJA 6,5
Dopo una settimana burrascosa per il suo comportamento e le sue prestazioni si vede il miglior Kharja
JOVETIC 6
Poco ispirato si salva con la squadra
GILARDINO 6
Scalpita ma non incide e Sinisa lo sostituisce ingiustamente cambiando pericolosamente assetto al 25° secondo tempo
VARGAS 5
Enta negli ultimi 23 minuti, due cross e niente più
MIHAJLOVIC  6
La sufficienza per la vittoria ma il secondo tempo e la pochezza del Genoa non fanno ben sperare

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *