Fiorentina Juve 0-0 GRANDE VIOLA, piccola juve



Grande e bella la Fiorentina che meritava la vittoria contro la Juve che è stata per larghi tratti sottomessa, schiacciata e che non ha fatto un tiro in porta.
Una traversa di Stevan Jovetic, un’altra occasione incredibile di Ljajic e tanti tiri in porta o fuori di poco. 
Eccezionale il pubblico di Firenze che con una bella coreografia accoglie le squadre in campo in un tutto esaurito da oltre una settimana.
Peccato perchè battere la Juve che non perde da 45 partite sarebbe stato bellissimo. Rispetto alla scorso anno abbiamo giocato al calcio per tutti i 93 minuti e mezzo della gara. Da parte di tutti i gobbi ci sono stati i complimenti alla squadra di Montella. I tanto temuti “incivili” Tifosi Viola si sono contraddistinti per tolleranza e civiltà permettendo ad occhio-pio Marotta, parrucchino Conte e al rampollo Andrea Agnelli di vedersi indisturbati la partita.
Andrea Agnelli si è fatto tutto il giro di campo pochi istanti prima della partita sfidando con il suo sguardo a pesce lesso 40.000 tifosi Viola che non sono caduti nella trappola della provocazione.
Tutto è andato per il meglio senza violenza e con tanta ironia.
Sono anni ed anni che a Firenze diamo lezioni di fair-play nonostante tutte le ingiustizie subite e oggi abbiamo dato un’ennesima riprova!

VIVIANO 6
Pochi pericoli e occhio vigile 
FACUNDO RONCAGLIA 7,5
Un mito, un super-eroe che per poco non centra la porta con un missile terra-area
RODRIGUEZ 7
Elegante, preciso e arcigno
TOMOVIC 6,5
Attento e preciso senza sbavature
CUADRADO 7
Grande duello con Asamoah, lancia Ljajic per il possibile goal partita, lotta e corre come un leone
ROMULO 6
Corre e lotta anche se non eccelle
PIZARRO 6,5
Gioca al calcio anche se ogni tanto rischia molto
BORJA VALERO 7
Un motorino inesauribile con i piedi buoni
PASQUAL 7,5
Grande partita del capitano per tutta la partita
LJAJIC 5,5
Un goal fallito da due passi, si impegna ma non incide, esce al 31° secondo tempo
MATI FERNANDEZ SENZA VOTO
Entra per gli ultimi 17 minuti e trotterella
JOVETIC 6
si muove molto e conclude bene a rete di testa centrando una traversa piena, esce al 44° secondo tempo
LUCA TONI SENZA VOTO
solo 4 minuti e mezzo e un solo traversone utile di Pasqual sul quale arriva in ritardo
MONTELLA 6,5
La squadra gioca bene

Bel video della coreografia organizzata dai Tifosi Viola in Curva Fiesole con l’inno cantato da tutti i 40.000 presenti all’Artemio Franchi

Highlights – Fiorentina – Juventus
Andrea Della Valle commenta a caldo il pareggio con la Juventus

Borja Valero e Pizzarro commentano la partita

Share SHARE

Comments are closed.