Fiorentina Lazio 1-3 brutto tonfo della Viola



16_01_09_per esser di Firenze vanto e gloriaAmara conclusione del girone di andata del campionato di calcio serie A per la Viola che perde contro la Lazio per la terza volta consecutiva in casa negli ultimi tre anni
Lazio aggressiva che ci ha messo in difficoltà a più riprese e stroncato (al momento) i sogni di gloria
“Spendere bisogna spendere … per vincere” hanno intonato 30 Tifosi Viola all’uscita dalla stadio ad Andrea Della Valle che, stizzito, è andato via da altra uscita senza rilasciare dichiarazioni
Diego Della Valle presente all’Artemio Franchi ha sibillato una sola frase “non siamo contenti” e non ha commentato la sconfitta
La Fiorentina ha fatto fino ad ora miracoli ma oggi i ricambi hanno confermato quello che i Tifosi più critici hanno urlato alla proprietà
Difficile vincere qualcosa se non hai una rosa super con tanti giocatori di livello ed è un peccato essersi presentati alla ripresa senza aver acquistato quei tre giocatori determinanti che sarebbero serviti oggi
E’ da tempo che necessitiamo di un difensore destro, di un’ala destra e di una punta decente da affiancare a Kalinic
Vediamo se in questa settimana arrivano dei rinforzi decenti e sfoltiamo la rosa dei mezzi giocatori che non hanno contribuito a niente in questo campionato
Rimaniamo fiduciosi che la società proverà a fare il salto di qualità per affermare quel ritornello dell’inno e quello striscione bellissimo che campeggia in curva al vetro della Curva Fiesole “per esser di Firenze vanto e gloria”

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 5
Para bene su Keita ma prende tre goal con tante incertezze e immobilità
FACUNDO RONCAGLIA 4
Nonostante il goal sul finale del momentaneo 1-2 la sua prova è disastrosa ed i suoi errori come quello in occasione del primo goal costano caro
GONZALO RODRIGUEZ 5
Stende, giustamente, Keita in una ripartenza pericolosa e prende il giallo che gli farà saltare prossima sfida
Stasera però non è serata e anche lui sbaglia non poco
DAVIDE ASTORI 5,5
Salva sulla linea un goal già fatto, partecipa in negativo a tutto il resto
JAKUB BLASZCZYKOWSKY 4
Costretto a giocare per la squalifica di Bernardeschi sforna una gara pessima, esce al minuto 8 della ripresa
* MANUEL PASQUAL 6,5
Entra al posto del polacco e si rende pericoloso in più di una occasione con cross e sgroppate dei tempi migliori
MILAN BADELJ 6
Gioca bene nonostante la diga Laziale, si accascia a terra dopo 10 minuti secondo tempo per un infortunio muscolare che lo costringe ad uscire in barella
** JOISP ILICIC 6
Parte dalla panchina perchè si presume sia acciaccato, entra e fa delle buone giochesse senza però incidere
MATIAS VECINO 5
impreciso, sottotono e al piccolo trotto
MARCOS ALONSO 6
Primo tempo discreto, secondo tempo è costretto a giocare ala destra dimostrando evidenti difficoltà
BORJA VALERO 6
Fa delle belle cose e altre un po meno, molto nervoso si fa ammonire per una reazione plateale
MATIAS FERNANDEZ 5,5
Torna titolare dopo tanto tempo, una buona punizione che sfiora l’incrocio e niente più, esce alla mezz’ora
*** GIUSEPPE ROSSI 6
Conclude due volte a rete in modo convincente ma non sufficiente per fare goal, in ripresa
NIKOLA KALINIC 5,5
Troppo isolato sforna un primo tempo buono e con grande pressing, nel secondo si eclissa
PAULO SOUSA 5
Ilicic sarà stato anche acciaccato ma quando entrato non sembrava, riproporre Facundo Roncaglia è stato un errore, … e Babacar che fine ha fatto ? OK servono altri 3 ottimi giocatori per competere (vincere) ma questa gestione della gara non ha convinto

Fiorentina Lazio 1-3 Video goal e Highlights
16_01_09_FIORENTINA Lazio 1-3 tonfo viola video goal e highlights

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *