Fiorentina Lazio 2-0 vittoria di gusto



Adem Ljajic e Luca Toni firmano una vittoria preziosissima contro la Lazio che è una diretta concorrente per i primi posti della classifica. Un primo tempo ottimo con un rigore fallito da Matias Fernadez e un grand goal sul finire da parte del serbo che salta l’uomo dal limite dell’area e fionda un gran tiro all’incrocio.
Brutta la storia di Jovetic che dopo aver fallito qualche rigore di troppo lascia a Fernandez il penalty. Nel secondo tempo la Lazio schiaccia la Viola e recrimina su tre episodi. Fallo di gomito di Cuadrado che voltato impatta involontariamente il pallone, l’arbitro non fischia anche perchè oltre ad essere involontario il braccio non aumenta il volume del corpo. Il goal annullato a Mauri che tutti dicono regolare in realtà è molto dubbio perchè il giocatore della Lazio ha la mano protesa in avanti che è in fuorigioco. Altri dubbi sul primo goal bellissimo di Ljajic dove Jovetic si trova sulla traiettoria del tiro in posizione irregolare anche se il tiro era imparabile. Molti ammoniti e 2 espulsi della Lazio Ledesma ed Hernanes; il primo per doppio giallo (anche se doveva essere espulso molto prima per un fallo di mano volontario) il secondo per un fallo brutto su Cuadrado. Per riequilibrare tutti i torti subiti dagli arbitri nella nostra storia dovremmo aspettare tre generazioni. Vittoria importante perchè la Lazio è una squadra collaudata e molto forte anche in trasferta. Oggi abbiamo rivisto in campo Alberto Aquilani e, anche se per pochi minuti, si è visto che è un giocatore di un altro pianeta che potrebbe farci fare un ulteriore salto di qualità.

VIVIANO 6,5
Sempre sicuro e attento anche nelle uscite

TOMOVIC 7
Fa parte di un terzetto eccezionale e, con l’assenza di Facundo Roncaglia, si conferma ottimo anche sulla destra che è in realtà la parte che predilige
GONZALO RODRIGUEZ 7
Il vero baluardo della difesa Viola, quasi perfetto
SAVIC 7
Bel giocatore giovane ma già molto deciso
CUADRADO 7,5
Una forza della natura con azioni travolgenti in attacco, recuperi difensivi e 2 provurate espulsioni, esce al 39° secondo tempo esausto
AQUILANI 7
Dieci minuti come per l’esordio con l’Udinese e come allora sufficienti per un assist al bacio a Luca Toni
MATI FERNANDEZ 5
Sbaglia il rigore che calcia volontariamente chiedendo il permesso ad uno Jovetic (rigorista) titubante, per il resto tocca pochi palloni ed esce frastornato dall’errore al 16° secondo tempo
MIGLIACCIO 6
Da sostanza ad un centrocampo che nel secondo tempo era in difficoltà
OLIVERA 6
Sostituisce un mostro sacro come Pizarro e rispetto alla precedente partita titolare sbaglia molto e lo fa rimpiangere, nel complesso è sufficiente per la grinta e la volontà
BORJA VALERO 6,5
Dopo la brutta partita con il Chievo torna su alti livelli – 
PASQUAL 6,5
Corre come al solito come un forsennato, procura il rigore fallito, batte una punizione magistrale al bacio con parata strepitosa di Bizzarri 
LJAJIC 6,5 
Un goal strepitoso e qualche fraseggio in più rispetto al solito, esce al 23° secondo tempo
TONI 7
Luca torna al goal nel finale sfoderando uno dei suoi colpi migliori. In precedenza aveva mancato una deviazione a botta sicura e si era visto respingere sulla linea una conclusione a rete
JOVETIC 5
Non batte il rigore nonostante sia lui il rigorista e per il resto non incide in niente
MONTELLA 6,5
Da fiducia ancora una volta a Ljajic che lo ripaga e spedisce Luca Toni in campo nel finale che fa altrettanto, la squadra gioca bene e anche se in affanno per una buona parte del secondo tempo fa divertire e ben sperare

Highlights Fiorentina – Lazio 2-0 (Video)

Andrea Della Valle al termine della partita (Video)

Luca Toni il nostro video con la mitica canzone che gli fu dedicata dai tifosi del Bayer Andrea Della Valle intervistato “Vogliamo crescre ancora!”

Manuel Pasqual il Capitano e Adem Ljajic “Vittoria meritata” (Video)

Share SHARE

Comments are closed.