Fiorentina Pescara 0-2 il brutto del calcio



Quando partite del genere finiscono con un risultato al contrario dei valori espressi in campo si suol dire “il bello del calcio” ma io penso che sia più appropriato dire “il brutto del calcio”. Non sempre si può si vincere ma perdere partite del genere lascia l’amaro in bocca e soprattutto zero punti in classifica.
La Viola parte bene e gioca un primo tempo da favola ma senza fare goal. L’ottimo portiere del Pescara Perin e un po di leggerezza nelle conclusioni fanno finire il primo tempo a reti inviolate. Nella ripresa la Fiorentina ci prova ancora e gioca sistematicamente ad una porta ma niente. Ed ecco che succede il “brutto del calcio” … il Pescara catenacciario trova un goal, Pizzarro viene colpito duro ed esce in barella, la Viola attacca, attacca ma niente. Sul finire il mitico Facundo fa una cappellata che manda in goal di abruzzesi per la seconda volta.
13_01_06_curva fiesole tifosi viola fiorentinaAllo scadere la curva fiesole applaude, convinta, la squadra che esce sconfitta ma a testa alta.
Peccato non aver approfittato della sconfitta della Juventus e dell’Inter ma come si suol dire… questo è il brutto del calcio

Le pagelle
NETO 6
Mai chiamato in causa, forse poteva fare qualcosa in più sul primo goal
RONCAGLIA 5
Inizia bene pur spingendo poco, disastro allo scadere dove consegna il secondo goal al Pescara
TOMOVIC 6
Non facile sostituire Rodriguez, prova anche a far goal ma non è giornata, non ostacola Jonathas sul goal del Pescara
SAVIC 5,5
Procura in malo modo l’angolo del vantaggio ospite e non copre sul centravanti abruzzese che insacca
CUADRADO 5,5
Inizia bene ma si perde alla distanza e fa troppe “spallucce”

AQUILANI 5,5
Non incide e corre al risparmio
PIZARRO 6,5
Gioca da par suo e deve capitolare solo con un brutto fallo impunito che lo fa uscire al 20° secondo tempo in barella
MATI FERNANDEZ 5
Entra al posto del Pek, non pervenuto
BORJA VALERO 6,5
Un motorino di grande classe inesauribile 

MANUEL PASQUAL 6
Sbaglia un goal già fatto ma si impegna come al solito, esce al 32° secondo tempo
SEFEROVIC SENZA VOTO
Solo 19 minuti ma senza sussulti
STEVAN JOVETIC 6
Potrebbe concludere a rete da distanza ravvicinata nel primo tempo ma pecca di altruismo, nella ripresa è tra i pochi che spinge a testa bassa

LUCA TONI 6,5
Sbaglia un goal “facile” in apertura ma sforna un’ottima prestazione, viene sostituito troppo presto
ADEM LJAJIC 5
Entra, ci prova ma in 36 minuti non compiccia niente di buono
MONTELLA 5,5
La squadra gioca ma oggi va tutto storto, toglie Luca Toni troppo presto

La sintesi della partita by Violachannel.t
Della Valle nel dopo partita by Violachannel.tv

Joveti e Pasqual commentano la partita by Violachannel.tv

Share SHARE

Comments are closed.