Fiorentina SampDoria 1-2 ci salveremo ?



corvino_pantaleo4_tifosi viola fiorentina calciomercatoAdesso abbiamo un obiettivo serio…
la salvezza !!!
Se alla prima di campionato contro l’Inter potevamo ottimisticamente affermare che, nonostante una squadra scarsissima e senza una società che la rappresentasse, potevamo salvarci dalla serie B, dopo questa seconda prova la salvezza sembra assai più sfidante e preoccupante
Che vergogna vedere la SampDoria del presidente Ferrero venire a Firenze con una buona squadra e calpestarci in lungo e largo dominando ampiamente per tutta la gara
Che vergogna vedere giocatori penosi con la maglia Viola ed un gioco confusionario figlio di un calciomercato e di conseguenza una preparazione disastrosa
Mancano alcuni giorni alla chiusura del mercato e circa 40 milioni di euro in attivo da investire
Se la società non interviene decisamente si preannuncia un autunno ed un inverno molto difficili per tutti nessuno escluso
Gli investimenti devono essere diversi da quelli attuali dove al momento (escluso Simeone) non si intravedano grandi prospetti
Pantaleo Corvino con una somma enorme a disposizione non sembra essere riuscito a mettere insieme giocatori che possono fare la differenza e far innamorare la Tifoseria Viola
Nel frattempo mi raccomando a Diego e Andrea Della Valle continuate a fare i permalosi e gli indignati affossando con il vostro (odioso) disinteresse la nostra amata Fiorentina
#DELLAVALLEVATTENE

Le pagelle di Fiorentina SampDoria

MARCO SPORTIELLO 5
Cinque goal presi in due gare, oggi respinge (male) sul primo goal di Caprari
NEANAD TOMOVIC 4
Sul primo goal di Caprari non è reattivo ma ci sta… la gravità che spezza le gambe alla squadra è procurare il rigore dello 0-2 dopo essersi fatto ammonire per un fallaccio ed aver rischiato esplusione, la colpa non è sua ma di chi lo fa giocare e/o lo tiene in rosa… brava persona ma non idonea
** BRUNO GASPAR 6,5
Entra al 45° al posto di Tomovic in un secondo tempo dove c’è da attaccare e poco da difendere e si fa notare per assist goal di Milan Badelj e altre belle incursioni, non è comunque un terzino (difensore) affidabile
DAVIDE ASTORI 6
Il capitano migliora un po rispetto a Milano ma è ancora spaesato GERMAN PEZZELLA 6
Rispetto alla prima gara horror di Victor Hugo da un po più di sicurezza e si propone (sciupando) in attacco
CRISTIANO BIRAGHI 5
Piuttosto confusionario e spreciso in attacco e niente di che in difesa
MILAN BADELJ 7
Il più lucido e concreto della Viola e non solo per il goal che riapre la gara
JORDAN VERETOUT 5,5
Passo indietro rispetto alle precedenti esibizioni, per lunghi tratti non si vede
FEDERICO CHIESA 5
Primo tempo non tocca praticamente mai la palla, secondo un po più vivace ma è troppo supponente concludendo in malo modo in più di una circostanza, protesta (come spesso fa) in modo plateale e viene ammonito
MARCO BENASSI 5
Forse è fuori ruolo ma fa troppo poco, esce al 28° secondo tempo
*** KHOUMA EL BABACAR 6
Dieci secondi e poteva segnare il 2-2 ma non approfitta, si impegna e crea scompiglio
VALENTIN EYSSERIC SENZA VOTO
Gioca solo 20 minuti toccando pochi palloni….esce in barella dopo uno scontro
* GIL DIAS 5,5
Entra al ventesimo ma non lascia il segno perchè troppo evanescente
GIOVANNI SIMEONE 6
Voto sufficiente per l’impegno e la determinazione e non certo per le poche palle giocate e concluse senza far male agli avversari
STEFANO PIOLI
Al momento non si vede un’organizzazione di gioco ma tanta confusione e approssimazione

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *