Fiorentina Siviglia 0-3 + 0-2 = 0-5 pietà se ce n’è!


Per l’amore di Dio!
Altra batosta per la nostra amata Fiorentina che chiude nel peggiore dei modi la sua avventura in Europa League
Dopo il 3-0 del Siviglia all’andata Firenze risponde presente con lo stadio pieno e tanta voglia di ribaltare il risultato pessimo dell’andata in terra Andalusa
“Si pòle” è lo slogan più gettonato per l’attesa rivincita ma “Si pòle” solo tornare a casa delusi e amareggiati per un’altra pessima prestazione della squadra
Pochi minuti e il tonfo con uno 0-2 che fa scattare la rabbia e la delusione di chi ci ha creduto e, soldi alla mano, è corso sugli spalti dell’Artemio Franchi con ogni sorta di vessillo Viola per provare con il cuore e con l’anima che non aleggiano nelle casacche degli atleti Viola
montella 15_05_14_siviglia elimina la fiorentina in europa league tifosi violaNormale che ci siano fischi e cori “ironici” ma non altrettanto normale che nel dopo partita Vincenzo Montella esca fuori con dichiarazioni assurde e critiche ingenerose contro i Tifosi Viola
Queste le sue parole:
“…La squadra non si meritava i fischi al termine della gara….
Non meritavamo di venire derisi, mi è sembrato di sognare…
Questa squadra, credo, abbia dato di più di quanto ha ricevuto…
la tifoseria ha perso un’occasione di capire la propria dimensione…
Hanno perso anche qualche giocatore importante stasera…

Il futuro?
Non c’è nulla di nuovo da dire, la società conosce il mio pensiero da tre mesi…”

Incredibile come si possa fare queste dichiarazioni che hanno sapore della minaccia e della ripicca
Il tuo pensiero è ben chiaro fin dall’inizio della stagione e le tue esternazioni sibilline contro la società sono state certamente un problema che si è ripercosso sulla squadra
La nostra dimensione la conosciamo benissimo!
Casomai non ti è chiara qual’è la tua di dimensione e come, un professionista lautamente pagato, si deve comportare nei confronti del bene più prezioso di una società di calcio: I TIFOSI!
Ci vuole rispetto, umiltà e non cercare polemiche assurde per andarsene senza far pagare la clausola di rescissione dalla tua nuova squadra!
“MERITIAMO DI PIU’!!!”
I risultati mancano da sempre e siamo abituati ma noi meritiamo di più!
Vogliamo uomini con le palle che si assumo responsabilità e colpe di un gioco scadente e senza anima
Caro Vincenzino la verità è che tua avventura a Firenze è finita il 7 Aprile 2015 quando hai gettato al vento una finale di Coppa Italia permettendo ai nostri nemici storici (Juventus) imbottiti di riserve di venire a Firenze e rifilarci un umiliante 0-3
Invece di puntare il dito verso i Tifosi prenditi le tue colpe e fanne tesoro, adios!

Le pagelle di Fiorentina Siviglia gara di ritorno semifinale di Europa League

neto 15_05_14 brutto gesto dopo la doppia sconfitta contro siviglia tifosi viola fiorentinaNORBERTO MURARA NETO 0 (ZERO SPACCATO)
Non ha certo colpe sui 5 goal presi ma dopo averlo riabilitato nonostante il tradimento terminare la gara con il ditino che zittisce i Tifosi si merita uno zero spaccato nella speranza che sia l’ultima sua apparizione, adios!

STEFAN SAVIC 4
Irriconoscibile

GONZALO RODRIGUEZ 5
Ci prova anche in attacco ma si distrae sul goal del vantaggio
spagnolo che spegne tutte le speranze

JOSE BASANTA 4
Pronti via commette un fallo che poteva costare il rigore al Siviglia, partecipa al pasticcio del primo goal e liscia clamorosamente in occasione del raddoppio, esce alla fine del primo tempo

MANUEL PASQUAL SENZA VOTO 
Povero Cristo entra sullo 0-5

JOAQUIN 6
Tra i pochi che ci ha provato con serietà

MARCOS ALONSO 4
Avrebbe voluto rivivere la storia a lieto fine di suo padre ma finisce per essere tra i peggiori nella doppia sfida

MATIAS FERNANDEZ 5
Poca roba, esce al 22° secondo tempo

** MILAN BADELJ SENZA VOTO 
Entra al posto di Matias Fernandez quando è già notte fonda

PIZARRO 6
Ci mette anima e convinzione ma è solo o quasi

BORJA VALERO 4,5
Sempre più evanescente e involuto, esce tra i fischi (amari visto l’amore dei Tifosi) al 40° secondo tempo

LAZZARI SENZA VOTO 
Gioca pochi minuti

MOHAMED SALAH 5,5
Può fare e fa ben poco nel grigiore collettivo

JOSIP ILICIC 4
Dopo la doppietta di Empoli era la speranza ma finisce nel ridicolo sprecando l’ennesimo rigore che spara alle stelle

VINCENZO MONTELLA 0 (ZERO SPACCATO)
La squadra è allo sbando e le sue dichiarazioni post-partita sono allucinanti e imperdonabili, adios!

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *