Fiorentina Udinese 2-1 GRANDE FIORENTINA E CHE JOCATORE!

Eccezionale esordio della Fiorentina nel campionato calcio serie A 2012-2013
Una partita al cardiopalma con una vittoria ottenuta nei minuti finali grazie alla doppietta di quel grande Jo-catore che è Stefan Jo-Jo Jovetic
Dopo essere passati in svantaggio la Viola è riuscita meritatamente a vincere contro una Udinese in formazione rivoluzionata per preservarsi dal ritorno del preliminare di Champions LeagueLo score parla chiaro e in favore della Fiorentina con un possesso palla del 64%, ben 10 a zero calcio d’angolo, 23 tiri a 7 di cui 8 nello specchio contro 2, ecc. ecc
Ma oltre al gioco convincente la più grande soddisfazione è aver rivisto una squadra che gioca e una comunione di intenti Tifosi-Società-Squadra dopo gli ultimi 2 anni e mezzo disastrosi sotto tutti i punti di vista
Fa piacere ritrovare quell’unione e quello spirito che ci ha sempre contraddistinto…. nell’ora di sconforto e di vittoria !
Non tanti tifosi erano presenti complice un orario infame in una giornata torrida di fine vacanza ma sicuramente quest’anno avremo tanti tifosi in più allo stadio per sospingere i nostri atleti
In tribuna un Andrea Della Valle scatenato ha gioito di questi primi 3 punti importantissimi che fanno bene al morale e alla classifica
Adesso mancano alcuni ritocchi e un grande centravanti per provare a sognare più a lungo possibile
Forza Andrea fai l’ultimo sforzo e regalaci una squadra in grado di divertire e vincere qualcosa

VIVIANO 6
Il portiere ultrà Viola soccombe davanti a Maicosuel che si presenta solo e piazza imparabilmente per il vantaggio degli ospiti. Per il resto può stare tranquillo e smaltire l’emozione immensa che ha provato nella sua prima partita di campionato con la sua maglia VIOLA
RODRIGUEZ 6
Esordio sostanzialmente sufficiente del centrale argentino ex Villarreal anche se Muriel lo “burgera” subito e per poco non va in goal. Partecipa con gli altri alla dormita del vantaggio Udinese
NASTASIC 6,5
Alterna interventi da campione assoluto ad altri meno positivi come un’ostruzione in area al limite del rigore. Partecipa negativamente alla dormita del goal subito
RONCAGLIA 6
Facundo è già un idolo per impegno e grinta. Anche lui è complice sul goal subito ma la prestazione è soddisfacente
CASSANI 5
Fa l’esterno a destra del centrocampo a 5 ma è impacciato e Montella lo toglie dopo 10 minuti nel secondo tempo
CUADRADO 7
Entra al posto di Cassani e subito infiamma il Franchi per il suo dinamismo
ROMULO 6,5
Schierato a sorpresa è il più dinamico in avvio poi si affievolisce ed esce al 78° minuto
AQUILANI 7
Pochi minuti ma un assist favoloso da 30 metri che vale la vittoria
PIZARRO 6,5
All’inizio non incide ma alla distanza fa vedere tutta la sua qualità
BORJA VALERO 7
Un piacere vederlo giocare così bene e così tanti palloni in ogni dove
PASQUAL 6,5
Capitano in posizione di esterno sinistro del centrocampo a 5. Colpice una traversa clamorosa su punizione sul punteggio di 1-1
LJAJIC 6
Si impegna e ci prova ma è un po troppo leggero per giocare di punta. Esce al 65° secondo tempo
EL HAMDAOUI 6,5
Entusiasma e per poco non segna il goal, incoraggiante
JOVETIC 8
Decide la gara con una doppietta, tanto movimento ed impegno per tutta la gara. Il secondo goal allo scadere è una favola !
MONTELLA 7
Esordio con vittoria contro una squadra che seppur rivoluzionata presentava giovani di qualità ed un impianto di gioco collaudato. Convincente la reazione allo svantaggio e l’attuazione del possesso palla schiacciante con un secondo tempo importante. Da rivedere la fase difensiva

Share SHARE

Comments are closed.