Genoa Fiorentina 0-1 ed è quinto posto !



La Fiorentina incanta e dopo 30 anni espugna Marassi e conquista il quinto posto. Allora fu uno 0-3 con goal di Giancarlo Antognoni, Eraldo Pecci e Daniel Bertoni mentre oggi Manuel Pasqual la butta dentro per 3 punti decisivi nel posticipo della decima giornata campionato di calcio serie A. Tante altre occasioni sprecato per una partita dominata contro un Genoa ammaccato che ha poco impensierito Viviano. Ci voleva questa prima vittoria in trasferta dopo averla vista sfumare a Parma nell’ultimo minuto e a Chievo dove non abbiamo affrontato l’avversario con la stessa convinzione.
Ottima prova corale con poche sbavature e tante belle conferme.
Adesso ci aspetta un turno casalingo contro il Cagliari che è una tra le squadre più in forma del momento con 4 vittorie consecutive.
E’ comunque una gran bella soddisfazione vedere giocare la Fiorentina bene partita dopo partita. Pochi goal è vero ma anche pochissimi subiti e quindi è legittimo puntare al terzo posto che significherebbe Champions League e ulteriori investimenti nella squadra. La strada è lunga ma è quella intrapresa. Avanti i Viola!

 

 

La classifica prime 6 squadre campionato serie A dopo 10 giornate
(1) Juventus 28  (2) Inter 24 (3) Napoli 22  (4) Lazio 19 (5) Fiorentina 18 (6) Parma 15

Le pagelle della Fiorentina
VIVIANO 6,5
Poco impegnato ma sempre attento e vigile e imbattuto

RONCAGLIA 7
Ottima prestazione, sempre reattivo e deciso
RODRIGUEZ 7
Assist con lancio di 50 metri a Pasqual e solo una volta si fa superare da Ciro Immobile in una partita perfetta ed elegante come al solito
SAVIC 6,5
Sbaglia un passaggio orizzontale che poteva costare caro, per il resto si conferma un bel difensore giovane e di prospettiva
CUADRADO 7
Un pendolino decisivo in tante azioni offensive e difensive
MATIAS FERNANDEZ 5,5
Nel primo tempo sembra non avere la stabilità giusta in un terreno fin troppo allentato, nel secondo tempo inizia un po meglio ma viene sostituito al 13° secondo tempo
AQUILANI 6
Entra al posto di Fernandez e prova a riprendere il ritmo giusto
PIZARRO 7
Perde un paio di palle ma gioca da par suo raddoppiando in difesa in più di una occasione
BORJA VALERO 7
Tunnel su tunnel agli avversari che lo scalciano a più riprese, come al solito non si risparmia correndo dappertutto, esce sfinito al 28° secondo tempo
MIGLIACCIO 6
Entra ultimi 20 minuti e fa il suo prezioso lavoro
PASQUAL 7,5
Il capitano realizza un goal capolavoro che vale 3 punti e sforna una bella prestazione senza risparmiarsi mai un secondo
LJAJIC 6,5
Sbaglia un paio di goal clamorosi parati dall’ex Sebastien Frey, rispetto ad altre volte partecipa attivamente alla manovra e da una mano esce al 21° secondo tempo
EL HAMDAOUI 6
Entra per dare una mano in attacco e ci prova
JOVETIC 6,5
Rispetto alle recenti partite è molto più brillante
MONTELLA 7
Prima vittoria esterna, grande gioco, tutto bello anzi bellissimo!

Highlights della Vitorria con il Genoa
Il goal di Pasqual e il commento a caldo di Guerini

Montella felice per la squadra e per i Tifosi Viola

 

Share SHARE

Comments are closed.