Hellas Verona Fiorentina 0-2 vittoria utile della Viola


15_10_28_HELLAS VERONA FIORENTINA MAGLIA STORICA GEMELLAGGIO SCALIGERI E VIOLA BENEFICIENZA
Dopo 3 sconfitte consecutive ci voleva una vittoria contro gli amici dell’Hellas Verona
Una vittoria senza se e senza ma che riportasse buon umore e punti utili per l’alta classifica
Ci confermiamo al secondo posto a 2 punti dalla Roma, a pari merito con Inter e Napoli e con il Milan a 5 punti e la Juventus a 9 punti
Dobbiamo vincere domenica contro l’abbordabile Frosinone per continuare a stare lassù in cima e sognare
Del resto la Roma domenica giocherà a San Siro contro l’Inter e la successiva avrà il derby con la Lazio
Oggi è stata la (buona) partita di Giuseppe Rossi tornato dal primo minuto in campionato, dopo tantissimo tempo, in versione assist man a favore di Kalinic in occasione del raddoppio
Anche Manuel Pasqual è tornato dal primo minuto anche lui assist man nell’azione del primo goal dove la carambola di Kalinic sul difensore scaligero Marquez spiana la strada alla Viola con il vantaggio
La maglietta in foto è stata realizzata per il 40mo anniversario dello storico gemellaggio con gli amici dell’Hellas Verona è stata messa all’asta a sostegno del progetto benefico #Footballcares
http://www.charitystars.com
La didascalia è bellissima “Non può comprendere la PASSIONE chi non l’ha mai provata”

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 6
Non prende goal ma in qualche circostanza appare assai incerto e confusionario
FACUNDO RONCAGLIA 6,5
Molto sicuro e arcigno per tutta la gara
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
Spadroneggia in diverse circostanze
DAVIDE ASTORI 6,5
Altra buona gara, peccato per l’infortunio finale che si spera sia solo muscolare, esce a 10 minuti dalla fine
*** NENAD TOMOVIC SENZA VOTO
Gioca 14 minuti compreso recupero
MANUEL PASQUAL 6,5
Torna in campo dall’inizio e sforna bei cross, in uno di questi nasce primo goal Viola, migliorabile l’apporto in difesa quando arretra sulla linea dei tre difensori
BORJA VALERO 6,5
Cambia ruolo l’onnipresente spagnolo e gioca (bene) più arretrato fino a che non esce G.Rossi e ritorna alto sempre con buoni risultati
MATIAS VECINO 6,5
Gioca bene su buoni livelli
JAKUB BLASZCZYKOWSKI 5
Gioca male e controvoglia, esce al 7° secondo tempo
* FEDERICO BERNARDESCHI 6
Entra la posto di Kuba e “sgambetta” bene
JOSIP ILICIC 6
Si impegna molto anche se non sempre è preciso
GIUSEPPE ROSSI 6,5
Ritorna titolare in campionato da una vita, Paulo Sosa lo posiziona come terminale offensivo, gioca bene compreso stupendo assist secondo goal, esce dopo quarto d’ora secondo tempo
** MILAN BADELJ 6,5
Entra per ultima 1/2 ora più recupero ed è positivo in mezzo al campo
NIKOLA KALINIC 7,5
Fa un goal e 1/2, gioca in posizione più defilata, lotta, corre, ecc. ecc.
PAULO SOSA 7
La squadra gioca bene, l’avversario era in difficoltà ma la Viola sbaglia poco o niente e ritrova la vittoria

Video Highlights Hellas Verona Fiorentina 0-2 sintesi della partita
15_10_28_HELLAS VERONA FIORENTINA 0-2 video highlights sintesi serie A Tim campionato calcio autogoal marquez e goal kalinic

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *