La Fiorentina è la squadra che amiamo, di tutto il resto ce ne freghiamo !

E basta con queste polemiche che non se ne pole più !
Molti dei Tifosi delle altre squadre che conosco sia della provincia sia di altre Regioni dicono “…il problema della Fiorentina sono i loro Tifosi!”
Non è così o almeno non è del tutto vero
Noi Tifosi Viola siamo particolari, unici e abbiamo passato mille tempeste e anni e anni di “zero tituli” con umiliazioni varie ma abbiamo un cuore grande e sapremo metabolizzare anche questo momento critico
Tralasciando i pazzi scatenati o il Tifosi falsi infiltrati che sempre saranno pronti ad angustiarci la vita è fondamentale non perdere di vista quello che ci accomuna tutti quanti “… e brillerà per sempre la stella di Firenze, la nostra storia è grande e mai tramonterà, in Europa, in Italia, a Firenze un solo grido s’alzerà… Fiorentina Olè!”
Tra pochi giorni inizia il Campionato e siamo nei giorni cruciali della campagna acquisti
Dopo due campionati fallimentari di cui solo il primo addolcito dagli ottavi di finale di Coppa Campioni vogliamo tornare ad essere protagonisti e tentare tutti insieme l’impresa di avvicinarsi al quarto posto piuttosto che all’ottavo posto che sono gli obiettivi indicati dalla proprietà
Con un po di buona sorte, qualche acquisto indovinato e tanto amore possiamo toglierci qualche soddisfazione e tornare a vincere dopo anni e anni contro qualche grande squadra
La rivoluzione nella squadra c’e’ gia’ stata e ancora ci sono alcune pendenze in attesa
La prima partita vera che abbiamo giocato in amichevole in UK contro il NewCastle ci ha detto che la Fiorentina c’è, esiste, è viva
La partita è stata sospesa nel secondo tempo quando la nostra squadra avrebbe potuto portarsi in vantaggio
E’ vero che agli Inglesi mancavano diversi giocatori titolari ma è altrettanto vero che loro sono nella settimana che precede inizio campionato e quindi il test è stato più che positivo
Adesso sta a noi Tifosi Viola sostenere la squadra come ai bei tempi cercando di anteporre l’amore incondizionato agli errori che sono stati commessi e che, come in tutte le famiglie, ci saranno anche in futuro
Sabato 27 avremo il derby con il Siena nell’anticipo della prima giornata di campionato e nel frattempo ci attendono giorni decisivi per capire quale sarà la rosa definitiva
Mai come adesso abbiamo bisogno che il Pantaleo torni ad avere il “pollice Viola”
Forza Viola

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *