Matías Ariel Fernández “El Crack” è con noi !

Tutti lo conoscono come Mati Fernández dettp “El Crack” Nato a Buenos Aires il 15 maggio 1986 è naturalizzato cileno dove gioca in nazionale da tempo.
Nel 2006 “El Crack” è stato eletto calciatore sudamericano dell’anno.
Alto 176cm nasce a Buenos Aires da mamma Argentina e padre Cileno.
A 4 anni si trasferisce in Cile dove prende nazionalità e passaporto comunitario. Centrocampista offensivo famoso per la sua tecnica cristallina e per alcune giocate entusiasmanti come la rabona (Matirabona). Si distingue per le sue doti nel settore giovanile del Colo-Colo fin dall’età di 12 anni e debutta in prima squadra a 17 anni nel 2003 e dopo appena una settimana segnò i primi due gol contro il Cobresal. Nel campionato di Apertura del 2004 giocò per 1.465 minuti, segnando 21 gol. Sempre lo stesso anno nel campionato di clausura totaliza 8 gol e viene nominato miglior giocatore dell’anno. Nel 2006 contribuisce alla vittoria del 24º titolo del Colo-Colo.
In Coppa Sudamericana 9 goal in 6 partite sempre con il Colo-Colo che vine sconfitto in finale. Si trasferisce a suon di milioni di Euro (8,7) al Villarreal (Spagna) con una clausola rescissoria di 50 milioni di euro. Dopo il periodo Spagnolo opaco e con infortuni nel 2009 si trasferisce allo Sporting Lisbona per 4 milioni di euro più una percentuale su un’eventuale cessione. Con la Nazionale Cilena spadroneggia fin da ragazzino dove è stato nella Under-17 e il capitano ai Mondiali Under-20 del 2005
E’ quel tipo di calciatore che può fare innamorare ogni tifoso e può trascinare a suon di colpi di genio una squadra. Tutto dipenderà dalla voglia che Mati metterà a disposizione e dalla forma fisica che riuscirà a mantenere il più a lungo possibile. Se torna ad essere come nel 2006 il miglior giocatore sudamericano potremmo toglierci delle grandi soddisfazioni. Intanto sognare i goal e le magie di “El Crack” non costa niente !!!

Share SHARE

Comments are closed.