Meglio di nulla… o meglio nulla….

BY MG BLOG
Ore 18.30, un messaggino di un amico mi sveglia dal torpore del ritorno da pendolare in treno:
“Oh, s’è preso LucaToni”
sorrido e rispondo “ahah, simpatico… meglio nulla!”
“No, guarda che è vero!”
Oddio, penso… metto in pista tutta la tecnologia a mia disposizione, iPAD, blackberry, ed in men che non si dica lo scherzo si rivela in tutta la sua verità.

Ora, io mi ero già messo l’animo in pace, perchè quando una società, a tre ore dalla fine del mercato, tratta fior di giocatori del calibro di Bianchi, Pozzi e Floccari, ha chiaramente perso il treno dei Top Players, e chiunque venga dei tre, non merita le cuffie sintonizzate su RadioBlu fino alle 19.
Ma questo mi ha spiazzato.

La domanda sorge spontanea: ne valeva la pena? Intendiamoci, non per i soldi; cosa vuoi che siano 400 mila euro in più o in meno per la Fiorentina; ma per l’impatto mediatico sulla piazza di Firenze, e per l’esposizione sul palco/gogna dell’arena del tifo italiano.

Non mi pongo il quesito tecnico: fior di intenditori possono asserire che la conformazione fisica ed il tipo di gioco dell’ex Bayern ben si addicono alle caratteristiche tattiche di Montella (“…regge palla, favorisce gli inserimenti dei centrocampisti, finalizza i cross di Jovetic…”). I freddi numeri (35 anni suonati, 3 gol nell’Al-Nasr (!) la scorsa stagione, 15 gol in partite ufficiali dal 2009 ad oggi, da tre mesi svincolato quindi privo di preparazione…) sono, ahimé, pietre tombali sulla sua carriera.

E allora la mia risposta, pronto a cospargermi il capo di cenere al decimo gol in 10 partite, è NO, non ne valeva la pena, meglio nulla. il ritorno negativo di immagine è troppo rischioso, e sporca una campagnia acquisti altrimenti positiva.

Mi domando inoltre: se l’alternativa era questa, era così difficile assicurarsi Babel (svincolato, quindi a costo zero)? Oppure, Borriello, costretto a ripiegare su Genoa: anche se inviso alla Piazza… meglio di nulla..

BY MG BLOG

Share SHARE

Comments are closed.