Milan Fiorentina 1-1 siamo sulla parte destra della classifica


14_10_26_classifica campionato calcio serie APurtroppo siamo ufficialmente sulla parte destra della classifica!
Solo 10 punti per la Viola dopo 8 partite e una prestazione deludente che porta un punticino striminzito che è manna dal cielo considerato come si era messa la partita e come la stavamo interpretando
Molti giocatori sotto tono e una sterilità in attacco piuttosto disarmante che preoccupa non poco
Il terzo posto è a 6 punti quindi è recuperabile considerando che sono 5 nei confronti di Lazio e Milan e 4 nei confronti del Napoli
Ma urge trovare brillantezza e idee per il gioco d’attacco!

NETO 6,5
Poco impegnato ma in una occasione su conclusione (fuori gioco) di El Shaarawi è da grande portiere
TOMOVIC 6
Per le sue possibilità gioca sufficientemente bene
RODRIGUEZ 5,5
In affanno troppo spesso
SAVIC 6
Soffre ma tiene benino
ALONSO 5
Honda lo mette alle corde e nel finale sembra molto in difficoltà
KURTIC 5,5
Corre, lotta ma non incide, esce al 10° circa del secondo tempo
AQUILANI 5,5
In assenza di Pizarro gioca in un ruolo che potrebbe essere il suo per i prossimi anni ma oggi sbaglia diversi palloni, conclude bene verso la porta nel secondo tempo ma Abbiati para
BORJA VALERO 5
Corre un po di più ma non incide quasi mai e sembra impaurito e spesso sovrastato dal Milanista De Jong
MATIAS FERNANDEZ 5
Non incide molto e si vede in attacco solo con un tiro da fuori, esce al 25° secondo tempo
CUADRADO 4,5
Disastroso e inconcludente dopo il sontuoso rinnovo contrattuale di venerdì scorso
BABACAR 5,5
Poco servito cerca di muoversi ma nell’unica palla che gli capita sbaglia
JOSIP ILICIC 7
E’ l’eroe della giornata (finalmente) … entra e recupera la partita con un grandissimo tiro da fuori area, completa l’opera con altre belle giocate e qualche “corsetta” in più
JUAN MANUEL VARGAS 6
Entra negli ultimi 20 minuti più recupero e da il suo contributo con grinta e voglia
BADELJ SENZA VOTO
Entra al 35° secondo tempo
MONTELLA 6
La squadra è stanca fisicamente e mentalmente e porta a casa un ennesimo pareggio, a lui il merito di aver insistito con Ilicic che lo premia con un grande goal

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *