Mutu, Santana, Donadel se ne vanno, Mihajlovic resta, W la Fiorentina !!!

Ebbene si oggi ufficiale Mutu al Cesena (!!!) a zero Euri
Un gran bel giocatore che può fare ancora molto
Da noi i primi 3 anni super e i successivi 2 anni una “tassa” da 2,8milioni netti all’anno
Corvino lo aveva venduto 2 anni fa a 19 milioni di euro alla Roma e Prandelli si era opposto perchè dopo 15 giorni doveva battere in casa lo Slavia Praga… Mah !
Se ne va anche Marco Donadel un professionista che ha onorato la maglia Viola
Anche lui zero euro svincolato va al Napoli con un contratto lungo e una Champions da giocare
Giorni fa era stato il turno di Mario Alberto Santana che a zero euro se ne va anche lui a Napoli dopo aver disputato il suo annno migliore con i Viola
Altro partente è Comotto in scadenza di contratto e in assenza di voglia di continuare
Resta Sinisa Mihajlovic dopo il tormentone Inter
“L’Inter mi ha contattato e io ho avvertito il mio Direttore  (….) il mio pensiero è stato quello di voler rimanere a Firenze…. la società si è comportata sempre bene con me, …. non mi piace andare via senza aver dimostrato, ….la società e i giocatori sono seri e bravi, la mia famiglia è contenta di vivere a Firenze, … ci sono valori che condivido lealtà, correttezza, rispetto, lavoro, attaccamento alla maglia, …. più di qualcuno è dispiaciuto ma io sono contento e spero di rimanere tanti anni,…. per i tifosi che non hanno entusiamo chiedo di credere “me” , la mia società e tutto quello che si farà,…. con questo spero che è tutto chiaro, … !!!  … sono stato sempre sereno e tranquillo e sono sempre stato trasparenti con i miei dirigenti e la mia società che è sempre stata corretta con me… subito ho deciso la mia volontà e se avessi chiesto di andare la Fiorentina non avrebbe fatto problemi ma non ho avuto dubbi !!!”

Che dire ? Se dopo 8 ore dal polverone Inter avesse detto quello che ha detto oggi l’avrei rivalutato, adesso è troppo tardi e il giudizio rimane il solito come il desiderio di essere smentiti e felici
Nel frattempo W LA FIORENTINA !

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *