Paok Salonicco Fiorentina 0-0 esordio arancione Europa League


Babacar El Hadji Khoum 16_09_15_ Europa league 2016-2017 gara contro Paok SaloniccoLa Viola fa il suo esordio nella coppa Europea sfoggiando la terza maglia dal colore (particolare) arancione
Un pareggio senza infamia e senza lode che vede l’esordio di Salcedo dal primo minuto e l’impiego delle due punte con il rientro a tempo pieno di Babacar
Domenica arriva la Roma in notturna per il quarto turno di campionato dopo lo stop della gara (sospesa al 28°) contro il Genoa di domenica scorsa
L’impressione ricavata è di una squadra incompiuta a tratti contratta e impacciata che potrebbe sbocciare o implodere

CIPRIAN TATARUSANU 6
Gioca (giustamente) titolare come a sottolineare importanza del torneo, si districa egregiamente senza particolari problemi
CARLOS SALCEDO 6,5
Esordio assoluto del messicano che sforna una buona gara, sicuro e attento fino al trentesimo secondo tempo
** FEDERICO BERNARDESCHI 6
Quest’anno Sousa gli riserva la panchina, entra e ci prova ma è un po troppo arruffone
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
Elegante e poderoso in più di una circostanza
DAVIDE ASTORI 6,5
Attento e preciso sbaglia poco o niente
NENAD TOMOVIC 5,5
Stranamente schierato sulla fascia destra in posizione avanzata si impegna come sempre ma palesa i limiti tecnici compreso uno svarione finale che poteva costare caro
MILAN BADELJ 6,5
Regala lampi di genio ed eleganza
BORJA VALERO 6
Gioca arretrato e come al solito ci mette impegno e abnegazione ma senza però sfoderare una grande prestazione
MAXIMILIANO OLIVERA 6
Schierato a sinistra in posizione di centrocampo alterna buone cose ad altre meno buone
JOSIP ILICIC 5,5
Inizia con voglia ma dopo poco si eclissa e pascola fino al ventesimo secondo tempo
* CARLOS SANCHEZ 6
Entra al posto di Ilicic e fa il suo
KHOUMA EL BABACAR 6,5
Finalmente in campo in affiancamento di Kalinic, è il più pericoloso in assoluto, esce alla mezz’ora della ripresa
*** CRISTIAN TELLO SENZA VOTO 
Entra al posto del senegalese in un momento favorevole della gara ma non lascia il segno
NIKOLA KALINIC 6
Come suo solito fa a sportellate per tutta la gara e seppure non conclude granchè risulta positivo
PAULO SOUSA 6,5
Finalmente due punte e una formazione che ha un senso logico
Per poco non porta a casa la vittoria

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *