Roma Fiorentina 1-2 ci fosse sempre la Roma scudetto a punteggio pieno !

Ci fosse sempre la Roma avremmo vinto il campionato a punteggio pieno! All’andata 3-0 e oggi un 2-1 nei minuti di recupero dopo una grande gara giocata da squadra, con il cuore. Dopo 120 secondi vantaggio di Jovetic contro una Roma che, nonostante la sconfitta all’ora di pranzo della Lazio che lasciava speranze di un aggancio in classifica, è apparsa poca roba. Pareggio di Totti fortunoso e goal finale di Lazzari che vale 3 punti e una vittoria all’Olimpico dopo venti anni e uno sgarbo che tutt’ora è vivo perpetrato da Carnevale che ci costò la serie B. Soddisfazione doppia. Ora con 6 punti di vantaggio sul Lecce a quattro partite dalla fine si può respirare e cercare di chiudere dignitosamente quest’annata disastrata che solo nel finale ci ha riservato due gioie insperate come la vittoria di San Siro e quella di oggi all’Olimpico.
Solo 3 giorni e si rigioca a Bergamo con l’Atalanta, poi si ospita il Novara, poi andiamo a Lecce e si chiude definitivamente con il Cagliari.

La classifica attuale vede il Genoa sempre più in crisi ad un solo punto dal Lecce

Atalanta-Chievo-Siena 43  – Bologna 42
Fiorentina-Cagliari-Palermo 41  
Genoa 36
Lecce 35
Novara 28
Cesena 22

Le pagelle
BORUC 7
Salva da distanza ravvicinata nel finale con il risultato ancora su 1-1
CAMPORESE 7
Un grande, ridicolizza Osvaldo
NATALI 7
Ottimo faro per i due giovani campioncini .
NASTASIC 7
Sempre su grandi livelli, con stile
DE SILVESTRI 7
A tratti non sta bene e prende pasticche per il mal di stomaco che gli provoca il suo “derby” personale, ma lotta e gode nonostante un ceffone (!!!) non sanzionato di De Rossi nel finale
KHARJA 7,5
Inizia alla grande, eccezionale sia nelle verticalizzazioni sia nei recuperi, cala un po ma è strepitoso
BEHRAMI 8
Immenso, finisce con la fascia da capitano
LAZZARI 7,5  GOAL 1-2
Fa l’assist (ottimo) del primo goal e insacca con un tiro preciso il goal della vittoria grazie ad Amauri che si fa male ed esce al suo posto
CASSANI 6
Costretto a giocare a sinistra non male
JOVETIC 8  GOAL 0-1
Gran goal e grandi giocate nonostante condizioni precarie
LJAJIC 6
Entra al posto di Stevan e procura il goal del vantaggio scartando 3  uomini e costringe alla respinta sui piedi di Lazzari che insacca il goal della vittoria
CERCI 6
Non gioca nel suo ruolo ma punge in più di una occasione
AMAURI 5
Entra al posto di cerci al 9° secondo tempo ma trotterella troppo, esce al 43° per infortunio
OLIVERA Senza voto
Entra al 44°
DELIO ROSSI 8
Altra grande prova da squadra, porta a casa un’altra vittoria contro una “grande”

Share SHARE

Comments are closed.