Siena Fiorentina 0-1 a noi il derby e l’Europa



Siena Fiorentina 8 maggio 2013 Meglio investire in qualche femmina che in un Monte di Maschi tifosi viola fiorentinaE’ ufficiale l’Europa League e anche il quarto posto si avvicina molto con questa vittoria meritata fuori casa contro il Siena. Gonzalo Rodriguez si conferma prezioso goleador oltre che ottimo stopper e firma la vittoria con un goal nel primo tempo. Goal che vale tre punti importantissimi per questo finale di campionato che vede all’orizzonte due partite abbordabili contro il Palermo anch’esso quasi retrocesso e il Pescara già in serie B da tempo.
Quasi impossibile poter recuperare i quattro punti di svantaggio nei confronti del Milan. Oggi la Viola ha dominato ma non ha chiuso la partita sprecando alcune palle goal come la traversa incredibile di Luca Toni e il palo di Borja Valero. Abbiamo vinto trotterellando in scioltezza per tutta la partita.
Assenti alcuni pilastri come Pizarro, Aquilani (acciaccati) e Ljajic (squalificato) si sono potuti “vedere” alcuni oggetti misteriosi come Mati Fernandez, Larrondo e El Hamdaoui che rimangono tali anche dopo questo match.
Presenti circa 2.000 tifosi viola che hanno sovrastato i rivali piuttosto spenti e delusi. Il Siena in questo turno serale di mercoledì si avvicina alla B anche perchè sconta i 6 punti di penalizzazione del calcio scommesse.
Dispiace per il nostro Beppe Iachini che nonostante alcune imprese molto probabilmente  non riuscirà a salvare il Siena.
Oggi c’e’ stata la prima convocazione per il pepito Giuseppe Rossi che abbiamo potuto vedere con piacere in panchina quasi pronto per iniziare una nuova avventura che tutti si augurano luminosa e piena di soddisfazioni.

Pagelle

VIVIANO 6
Poco impegnato anche se sempre presente

SAVIC 6,5
Sicuro e determinato per tutta la partita

RODRIGUEZ 7
Sono 6 i goal messi a segno. Tanti e importanti. Partita ottima al di la del goal
COMPPER 6
Non è appariscente ma c’è e non commette errori
PASQUAL 6,5
Il capitano sforna l’assist per Gonzalo e per la traversa di Luca Toni oltre a presidiare bene la fascia sinistra
MIGLIACCIO 6
Arcigno e di sostanza
BORJA VALERO 6,5
Si sposta al centro per sopperire all’assenza del Pek, corre e lotta per tutta la gara e sfortunatissimo trova la deviazione del portiere sul palo che gli nega la gioia del goal 
MATI FERNANDEZ 6
Innesca Pasqual nell’azione del goal, sforna altro bell’assist a Jovetic, corre e rincorre ma non eccelle come potrebbe. Esce al 26° secondo tempo
ROMULO 6
Poco tempo a disposizione e sufficienza di default
CUADRADO 6
Meno efficace del solito ma sempre devastante
JOVETIC 5,5
Non incide la pellicola e sfiora la sufficienza solo per l’impegno, esce acciaccato al 37° secondo tempo
LUCA TONI 5
Ha un’occasione d’oro che spreca incredibilmente centrando la traversa anche a causa di un rimbalzo un po malandrino che però non giustifica del tutto l’errore
MARCELO LARRONDO 5
Delude sbagliando diversi appoggi, esce acciaccato al 15° secondo tempo 
MOUNIR EL HAMDAOUI 6
Entra, corre e si vede che ha classe 
MONTELLA 6,5
Nonostante le assenze e la partita delicata porta a casa un’altra vittoria esterna mostrando gioco e organizzazione

Le immagini salienti della vittoria Viola by ViolaChannel.tv

Conferenza stampa di Vincenzo Montella by ViolaChannel.tv

Pradè parla del futuro di Montella by ViolaChannel.tv

Share SHARE

Comments are closed.