Tag Archive for Campionato 2016-2017

Sampdoria Fiorentina 2-2 niente di nuovo

Gonzalo Rodriguez 17_04_09 goal contro la Sampdoria Tifosi Viola FiorentinaPareggio in casa della Sampdoria che interrompe la serie di 3 partite vinte consecutive e un numero consisente di minuti (369) senza subire goal
Peccato perchè potevamo insistere nella rincorsa ad un piazzamento Europeo con un Inter che capitombola per la seconda volta consecutiva ed ora dista a 3 punti (7° posto) con il Milan a 5 punti (6° posto)
Niente di nuovo sotto il sole del lunch time a Marassi, il fenomeno Paulo Sousa stupisce ancora e lascia in panca Federico Chiesa e Riccardo Saponara per insistere su Josip Ilicic e Cristian Tello
Lo sloveno sostituito dopo i primi 45 minuti indecenti mentre lo spagnolo resta in campo nonsostante l’orribile primo tempo
Niente di nuovo sotto il profilo delle distrazioni difensive e il ritmo blando della prima frazione parzialmente riscattato da un buon secondo tempo
Due i pali (interni) colpiti nel secondo tempo da Cristian Tello dopo una bella discesa e da Nikola Kalinic che sbaglia di testa da due passi
Per due volte in svantaggio la Viola rimonta con Gonzalo Rodriguez che infila di testa su calcio d’angolo e con Khouma Babacar che insacca da fuori area
Al 94° miracolo del nostro Emiliano Viviano che respinge di piede su conclusione ravvicinata dello scatenato Babacar

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 5
Sul primo goal di Fernandes non ci prova anche se difficile, sul secondo di Ricky Alvarez si fa infilare troppo facilmente, peccato perchè poteva andare avanti con l’imbattibilità
CARLOS SANCHEZ 5
Pisola subito dopo 4 minuti e la Viola sbanda e prende goal, dalla sua parte c’e’ Schick che è un brutto cliente, pisola anche sul secondo goal dove non chiude a dovere
GONZALO RODRIGUEZ 6
Partecipa alla dormita del primo goal poi cresce e migliora fino a festeggiare le duecento presenze con un grande goal di testa in anticipo su calcio d’angolo
DAVIDE ASTORI 6
Non una grande partita la sua ma tutto sommato è sufficiente
CRISTIAN TELLO 5,5
Primo tempo disastroso, nel secondo cresce e sfiora il goal colpendo un clamoroso palo interno, sforna anche il cross del palo di Kalinic
MILAN BADELJ 5
Piuttosto spreciso e loffio
BORJA VALERO 6
Schierato arretrato si da un gran daffare compreso cross per il goal di Gonzalo
HRVOJE MILIC 5
Gioca piuttosto male per non dire malissimo, non si vede mai, esce troppo tardi al 30° secondo tempo
** FEDERICO CHIESA SENZA VOTO
Paulo Sousa non lo schiera (inspiegabilmente) titolare e in 19 minuti compreso recupero puo’ fare poco
FEDERICO BERNARDESCHI 6,5
Il suo rientro è una bella notizia, corre, gioca, lotta e sfiora il goal su punizione, esce dopo aver dato tutto a 10 minuti dalla fine
*** RICCARDO SAPONARA SENZA VOTO 
Chissà perchè Sousa non lo schiera, chissà!
JOSIP ILICIC 4
Chi l’ha visto ? Esce dopo i primi 45 minuti
* NIKOLA KALINIC 6
Sousa non lo schiera titolare senza motivo visto che entra dal primo minuto secondo tempo e gioca bene
KHOUMA BABACAR 7
Se giocasse tutte le gare sarebbe un idolo visto che segna spesso dei bei goal, per poco non insacca il goal vittoria all’ultimo secondo
PAULO SOUSA 4
La formazione iniziale ed i cambi tardivi dimostrano che il portoghese vuole provocare e fare il personaggio sino alla fine
Apprezzabile rispetto al passato la sua “verve” nel finale

Fiorentina Bologna 1-0 ancora una vittoria ma sempre ottavo posto



Babacar El Hadji Khouma 17_04_03 goal contro Bologna Tifosi viola FiorentinaAncora una vittoria per la nostra amata Viola ma la posizione in classifica non cambia ed è sempre ottavo posto
Il Milan (7°) è a 3 punti, l’Inter (6°) a 4 punti ma gioca domani e potrebbe andare a 7 punti, l’Atalanta (5°) è a 7 punti, la Lazio (4°) è a 9 punti….
Oggi la Viola ha giocato bene contro un Bologna arrendevole che non ha quasi mai impensierito in attacco
Note positive sono state il goal di El Khouma Babacar subentrato ad un acciaccato Kalinic e un ottimo e ritrovato Borja Valero
La Viola vince nonostante l’assenze forzate di Gonzalo Rodriguez, Matias Vecino e Federico Bernardeschi
Vince nonostante Paulo Sousa (fenomeno) non mette titolare Federico Chiesa e Riccardo Saponara!
Adesso vediamo cosa succede con la trasferta contro la Sampdoria, l’Empoli e l’Inter in casa

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 6
Non prende goal anche perchè impegnato quasi zero, meglio così
CARLOS SANCHEZ 6,5
Schierato al centro della difesa gioca molto bene anche se contro questo Bologna non è un test probante
NENAD TOMOVIC 6,5
Torna titolare sulla destra in concomitanza con asseza di Gonzalo Rodriguez, gioca bene salvo un pedatone plateale su Dzemaili che costa il giallo
DAVIDE ASTORI 6,5
Attento e preciso come spesso ci ha abituato
CRISTIAN TELLO 5
Indisponente e inconcludente, esce a 7 minuti dalla fine
*** FEDERICO CHIESA SENZA VOTO
Gioca dieci minuti compreso il recupero
SEBASTIAN CRISTOFORO 5
Titolare a sorpresa gioca nella sua posizione ma non fa vedere niente di buono, arruffone a lunghi tratti assente
MILAN BADELJ 6
Primo tempo ottimo, poi cala
HRVOJE MILIC 6,5
Titolare a sorpresa e si merita sufficienza piena compreso l’assist r per Babacar
BORJA VALERO 7
Gioca molto bene soprattutto nel secondo tempo dove sfiora il goal su punizione e corre in lungo e largo
JOSIP ILICIC 5
Tric-trac e poco altro, esce al settantesimo minuto
RICCARDO SAPONARA 6
Inspiegabilmente in panchina, entra e ravviva, tira un bolide ma non è troppo angolato e Mirante para con volo “plastico”
NIKOLA KALINIC 6
Si impegna senza costrutto per tutto il primo tempo, esce malconcio dopo 45 minuti
EL KHOUMA BABACAR 7
Gran bel goal di testa che vale la vittoria
PAULO SOUSA 6
Vince senza prendere goal ma non convince nella formazione

Crotone Fiorentina 0-1 pessima Viola vince ma non convince

Kalinic Nikola 17_03_19_ goal al Crotone campionato calcio serie A Tifosi Viola FiorentinaLa Fiorentina fa di tutto per non vincere contro il Crotone penultima squadra del campionato di Calcio Serie A 2016-2017 ma non riesce nell’impresa
Vince a cinque minuti dalla fine con goal di Nikola Kalinic che nel frattempo aveva fallito diverse palle goal
La Viola nonostante i buoni propositi e il famoso “patto per l’Europa” ventilato da Pantaleo Corvino alla vigilia è una squadra fiacca, demotivata che per poco non perde dal Crotone
Mosci e imbarazzanti per tutta la gara con pochi elementi che riescono a raggiungere la sufficienza
Tardi ma ancora in tempo arriva il cambio di Riccardo Saponara che ravviva e scodella l’ennesimo assist a Kalinic che all’ultimo tentativo insacca
Adesso c’è la pausa per le Nazionali poi altre 9 gare per tentare il miracolo di scalare dall’ottavo posto al 6°, nel mezzo il Milan a 5 punti e l’Atalanta a 7 punti
Si riprende domenica 2 Aprile con Fiorentina Bologna, poi a Genova con la Sampdoria, poi con l’Empoli e l’Inter in casa, Palermo e Sassuolo fuori casa, Lazio in casa, Napoli fuori e per finire Pescara al Franchi

Le pagelle di Crotone Fiorentina

CIPRIAN TATARUSANU 6
Non prende goal ma rischia a più riprese sia per la dabbenaggine della sua squadra sia per 2 “papere”, in una occasione lo salva anche il palo
CARLOS SANCHEZ 5
Da sempre l’impressione di precarietà, non è colpa sua ma di quel fenomeno di Paulo Sousa che insiste a farlo giocare terzino destro GONZALO RODRIGUEZ 6
Il più attivo e pimpante della retroguardia Viola
DAVIDE ASTORI 5
Parecchio incerto e disattento su Falcinelli
FEDERICO CHIESA 5
Il gioiellino Viola è sottotono tanto che viene sostituito dopo venti minuti della ripresa
* RICCARDO SAPONARA 6,5
Da la svolta alla gara con azioni in verticale e un assit perfetto che vale quanto il goal vittoria, per poco non segna lo 0-2 nel finale
MATIAS VECINO 5
Gioca male, corre a vuoto ed è disattento
MILAN BADELJ 5
Velocità da crociera soporifera, esce dopo 25 minuti
** MAXI OLIVERA 6
Entra al posto di Milan Badelj e fa il “suo”
CRISTIAN TELLO 5,5
La prima occasione è per lui e la spreca malamente, si impegna assai ma sbaglia assist e conclusioni
BORJA VALERO 6
Tra i migliori in assoluto per impegno, idee lucide e concrete
JOSIP ILICIC 6
Si impegna, sforna assist al bacio (vedi Tello e Kalinic), dibla e conclude purtroppo sul palo ed è la sesta volta in questo campionato, esce malconcio dopo 25 minuti
*** KHOUMA BABACAR 5
Parecchio confusionario
NIKOLA KALINIC 6,5
Per la seconda volta consecutiva insacca sul finire e regala altri tre punti d’oro, oggi sbaglia diverse palle goal ma può essere perdonato
PAULO SOUSA ZERO
Squadra deludente sotto tutti gli aspetti, tattici, fisici e mentali
Solo un modesto Crotone poteva perdere oggi da questa Viola