Tag Archive for Fernandez

Catania Fiorentina 0-3 grande Viola vince e convince


Matri Alessandro 14_01_19 Fiorentina Tifosi Viola doppietta all'esordio contro CataniaUna grande prova a Catania con uno 0-3 micidiale dopo appena 45 minuti che convince assai e rilancia la Fiorentina nella lotta per un piazzamento Champions
Il nuovo acquisto Alessandro Matri sforna un assist e realizza due reti nel primo tempo e rimane negli spogliatoi per un risentimento al polpaccio
Il goal del vantaggio (bello) arriva da Mati Fernandez in una partita perfetta della squadra Viola che stritola il Catania che in settimana aveva richiamato in panchina l’allenatore Maran precedentemente esonerato
Nel secondo tempo gli Etnei si impegnano e picchiano fin troppo ma non impensieriscono mai la Viola che si limita a controllare senza infierire
Grande prova di bel calcio e determinazione che, complice il pareggio del Napoli a Bologna, riavvicina a 3 punti il terzo posto in classifica
Giovedì c’è la coppa Italia contro i corregionali Senesi e domenica si ospita il Genoa che oggi si è rinfrancato battendo un Inter sempre più alla deriva
Oggi abbiamo avuto la riprova che il gran bel gioco della Fiorentina necessita di attaccanti di ruolo che finalizzano e portano i tre punti
In attesa del ritorno di Super-Mario-Gomez e degli esiti sui tempi di recupero di Pepito Rossi occorre stringere i denti,  vincere e convincere come oggi
Le pagelle della Fiorentina

NORBERTO MURARA NETO 7
Non prende goal da tanto tempo e, complice la pochezza degli avversari, sembra insuperabile
TOMOVIC 6,5

Gioca bene solo il primo tempo perchè colpito duro alla fine del primo tempo non riesce a continuare
RODRIGUEZ 6,5

Rimedia un ingiusto cartellino giallo che lo costringerà a saltare la prossima gara contro il Genoa in una prova in linea con la sua grande classe e autorevolezza
SAVIC 6,5

Preciso e puntuale per tutta la gara
PASQUAL 7

Si riappropria del ruola e della fascia di capitano sfornando assist, sovrapposizioni e una ottima prova
MATI FERNANDEZ 7
Inizia al piccolo trotto ma realizza lo 0-1 con un bellissimo tiro ad effetto che spiana la strada della vittoria, protagonista anche della conclusione ribattuta che porta allo 0-3 e nel secondo tempo colpisce l’incrocio dei pali su punizione
DAVID PIZARRO 7,5
Gioca una grandissima partita, con classe, autorità e tanta voglia

BORJA VALERO 6,5
Passi avanti rispetto alle ultime esibizioni, esce al 30° secondo tempo
CUADRADO 6

Al piccolo trotto, si risparmia
JUAN MANUEL VARGAS 6

Migliora con il passare dei minuti per una piena sufficienza
ALESSANDRO MATRI 8
Esordio strepitoso, in 45 minuti sforna un assist e fa 2 goal decisivi, esce per un risentimento al polpaccio
FACUNDO RONCAGLIA 6,5
Entra al posto dell’infortunato Tomovic e gioca con disinvoltura tutto il secondo tempo

MASSIMO AMBROSINI SENZA VOTO

Entra sul finire al posto di Borja Valero
MATOS RYDER 6
Entra al posto di Matri per un secondo tempo che non ha niente da dire, si impegna, lotta e rimedia diversi falli  
MONTELLA 7,5
Schiera subito Matri, sceglie Mati Fernandez al posto di Aquilani, schiera Vargas sulla sinistra per una partita perfetta e per niente facile nelle premesse


Sintesi della partita Catania Fiorentina 19 Gennaio 2014 by ViolaChannel.tv

Intervista nel dopopartita a Matri, Montella, Pradè e Pasqual by ViolaChannel.tv

Fiorentina Dnipro 2-1 primi nel girone


joaquin e cuadrado 12 dicembre 2013 fiorentina viola tifosiLa Viola vince contro gli Ucraini del Dnipro e si conferma prima assoluta nel girone eliminatorio di Europa League. Primo posto che ci consente di essere testa di serie per il sorteggio sedicesimi evitando le retrocesse della Champions e le altre prime dei gironi.
Avanti bene imbattuti e vincenti in una Coppa che si arricchisce di squadre eccellenti come Juventus e Napoli.
Se un Dio c’è sa cosa sarebbe giusto e risarcitorio…. finale al xxxxx-Stadium dei Gobbi contro loro stessi e una bella vittoria schiacciante o se preferite agghiacciante
Sognare non costa niente e intanto ci godiamo questo passaggio del girone che abbiamo onorato in ogni partita
Due giorni di riposo e torniamo di nuovo all’Artemio Franchi per il derby dell’Appennino contro il Bologna per tornare in alto e tentare di classificarci almeno terzi
Oggi nonostante un arbitro bizzarro che ha tentato di innervosirci con cartellini gialli assurdi e un Dnipro molto pimpante che è passato in vantaggio abbiamo ritrovato Cuadrado, Ambrosini, Gonzalo e la voglia di vincere e divertire

Le pagelle

NORBERTO NETO 6
Sul goal iniziale non compie il miracolo, per il resto è sufficiente
FACUNDO RONCAGLIA 6
Soffre non poco ma il buon Facundo ce la mette tutta
GONZALO RODRIGUEZ 6,5 
E’ un piacere vederlo giocare e spadroneggiare
SAVIC 6

Vigile e attento come al solito
MANUEL PASQUAL 6
Fa il suo compito senza eccellere
BORJA VALERO 6
Un po spento rispetto al suo solito
AMBROSINI 6,5
Con lui i centimetri e i muscoli si vedono e si sentono
MATIAS FERNANDEZ 6

Piuttosto reattivo e voglioso esce al 24° secondo tempo
JOAQUIN SANCHEZ 6,5
Stenta in avvio ma ha il merito di insaccare la rete del pari

CUADRADO 7
Avvio al piccolo trotto sulla sinistra, poi appena si sposta a destra sforna l’assist del pareggio e nel secondo tempo imperversa segnando la bella rete della vittoria, esce per gli applausi meritati al 35° secondo tempo
MATOS 6
Una sufficienza di stima per l’impegno, esce al 30° secondo tempo 

PIZARRO 6
Entra la posto di Matos al 24° e gioca discretamente gli ultimi venti minuti
AQUILANI SENZA VOTO

Entra per gli ultimi 13 minuti al posto di Cuadrado 
ILICIC 6 
Sono pochi 18 minuti ma almeno si “vede” qualcosa rispetto al nulla delle precedenti esibizioni
MONTELLA 7
Vittoria, primato nel girone, squadra che reagisce e ribalta il risultato e un buon gioco, grazie Vincenzino

La sintesi by ViolaChannel.tv

Montella e Fernandez commentano la vittoria by ViolaChannel.tv

Andrea Della Valle felice commentano la vittoria by ViolaChannel.tv

Pescara Fiorentina 1-5 Quarto posto MILAN LADRI BUUUUUUUUUFFONI



Bergonzi arbitro scandaloso regala un rigore inesistente al Milan che RUBA il terzo posto alla FiorentinaMilan LADRI BUUUUUUUUUUUUUUUFFONI !
La Viola stravince a Pescara ma l’arbitro Bergonzi regala un rigore clamoroso al MILAN che nega un terzo posto (Champions League) sacrosanto e meritato.
Inutile aggiungere che c’era un rigore per il Siena clamoroso…
Una vergogna, uno scandalo… l’ennesimo che ci condanna ingiustamente al quarto posto. Un piazzamento eccezionale che nessuno immaginava dopo le due (anzi tre) performance pessime in campionato. Del resto il Milan, la Juventus e l’Inter oltre a percepire 60 milioni di euro in più ogni anno dai diritti televisivi comandano da sempre.
Adriano Galliani  è stato il presidente della LEGA CALCIO per anni adesso è vice presidente… per non parlare di Silvio Berlusconi ecc. ecc.
E’ stato chiesto a Vincenzino Montella “…cosa ha avuto in più il Milan della Fiorentina ?”

Ha risposto con la sua ironia in modo inequivocabile “…. ha saputo battere meglio i rigori !” . A sky non è stato nemmeno chiesto a Galliani se il rigore era regolare … tanto per non infastidire i 12 milioni di tifosi che hanno e dei relativi abbonati… SKYFOSI
Vabbè ! Il nostro amore per la Viola ci ha fatto, ci fa e ci farà sopportare questi soprusi che domenicalmente si perpetrano ai danno della Viola e di tutte le altre medio piccole società Italiane.
Complimenti alla nuova FIORENTINA che ha deliziato il campionato di calcio serie A 2012-2013 con un gioco e uno stile unico che ci inorgoglisce e ci fa ben sperare per il prossimo futuro.

Con oggi sono 70 i goal fatti e 70 i punti conquistati dalla Viola…
un risultato eccezionale !!!

Le pagelle
EMILIANO VIVIANO 6
Pochi pericoli… esce al 72° per far entrare il LUPO
LUPATELLI 6
Esordio stagionale dell’uomo spogliatoio che prende un goal su ribattuta
TOMOVIC 7
Buona partita
RODRIGUEZ 7
Soffre all’inizio ma si riprende e conclude bene un campionato da incorniciare
COMPPER 7

Una vera rivelazione che si conferma
CUADRADO 7,5
La sua percussione sforna il primo assist vincente, esce al 63° per far posto al “pepito”
GIUSEPPE ROSSI 7
Torna in campo dopo tanto tempo ed è tutto OK
MATI FERNÀNDEZ 7,5
Ottima partita di qualità e di sostanza, fa il suo primo goal e sforna passaggi e assist vincente per Jo-Jo
PIZARRO 7
Il Pek gioca da par suo 
BORJA VALERO 7,5
Innesca Cuadrado per la prima azione vincente con la sua immensa classe e solo questa apertura vale applausi scroscianti
MANUEL PASQUAL 7,5
Immenso capitano che gioca, corre e lotta come pochi nel suo ruolo in Italia. Solo Prandelli non se ne accorge
ADEM LJAJIC 8,5
Dopo 2 assenze per un’assurda squalifica si rivede in campo e segna una tripletta eccezionale, esce a mezz’ora dalla fine
WOLSKI 6
Entra e dimostra che ha grandi numeri 
STEVAN JOVETIC 6,5
Finalmente va in goal per il 4-0 … poco più
VINCENZO MONTELLA 10
Un grande gioco… complimenti e grazie !

Vittoria netta in quel di Pescara con 5 reti by ViolaChanbel.tv

Tifosi Viola e l’onore delle armi dopo una strepitosa annata aspettano la squadra fino alle 3 di notte nonostante la delusione cocente del furto perpetrato by ViolaChannel.tv

La storia della Fiorentina 2012-2013 in 5 minuti by ViolaChannel.tv