Tag Archive for Rebic

Fiorentina Frosinone 4-1 vittoria netta e primato in classifica!



rebic ante 15_11_01 goal iniziale contro Forsinone serie A Tifosi Viola FiorentinaLa Viola vince ancora in modo netto contro il Frosinone e si riporta in testa al campionato di calcio in compagnia dell’Inter che ieri ha battuto la Roma
Predominio schiacciante della Fiorentina che nel primo tempo segna i 4 goal e ne sfiora degli altri contro la neo promossa squadra ciociaria che fino ad oggi non aveva mai subito più di 2 goal in trasferta anche se aveva fatto un solo pareggio con la Juventus per 1-1
SOUSA PAULO 15_11_01_ VITTORIA contro Frosinone primo posto in classifica Tifosi Viola Fiorentina serie AVittoria convincente ed utile per affrontare il delicato turno di Europa League contro Poznac
In Polonia la squadra del grintosissimo  Paulo Sousa è condannata a vincere considerata la situazione negativa del girone dopo le due sconfitte di cui una proprio contro i Polacchi
Giusto il tempo di tornare a Firenze che c’è da riprendere il pulman per Genova dove ci attende la gara contro la Sampdoria che chiude il ciclo di partite prima dell’impegno delle nazionali
Due vittorie sarebbero perfette per le ritrovate ambizioni Viola che stanno letteralmente mandando in estati tutto il popolo Viola inebriato dal bel gioco e dai risultati positivi della squadra
Oggi sono stati lasciati a riposo alcuni giocatori come Kalinic, Vecino, Astori, Ilicic e Blaszczykowski che saranno utili nel doppio impegno ravvicinato della prossima settimana
Esordio in serie A per il portiere ventenne Luca Lezzerini che rileva Tatarusanu nel secondo tempo sul punteggio di 4-0 giusto in tempo di giocare 20 minuti ben augurati per il futuro
La Curva Fiesole si è goduta lo spettacolo sotto il bel sole autunnale di Firenze e, alla fine, ha intonato nuovamente il coro “Salutate la Capolista”

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU SENZA VOTO
Per 70 minuti è spettatore non pagante, esce al 25° secondo tempo per dare la soddisfazione dell’esordio al terzo portiere in rosa
*** LUCA LEZZERINI SENZA VOTO
Entra per l’esordio in serie A negli ultimi 20 minuti + recupero, subisce un goal di cui non ha colpe
NENAD TOMOVIC 6
Sicuro e attento salvo un piccolo errore
GONZALO RODRIGUEZ 7
Segna il 2-0 importante con un colpo di tacco splendido, sul finale si fa “gabbare” in occasione del goal del Frosinone
FACUNDO RONCAGLIA 6
Il Frosinone impensierisce poco e quel poco lo trova sempre preparato, esce dopo 13 minuti della ripresa
** GIUSEPPE ROSSI 6,5
Entra per giocarsi gli ultimi 35 minuti ed è piuttosto brillante e reattivo, gli manca il goal anche se ci prova
MILAN BADELJ 6,5
Ci prova dalla distanza con un bel tiro, gioca centinaia di palloni sbagliando poco o niente
Suarez Mario 15_11_01 goal dello spagnolo contro il Frosinone primi in classifica serie A Tifosi Viola FiorentinaMARIO SUAREZ 7
Schierato titolare inizia bene e trova il goal del 4-0, la prestazione è buona, finalmente !
ANTE REBIC 7,5
Schierato sulla fascia destra dimostra di essere un giocatore ritrovato mettendo in campo grinta, corsa e buon colpi compreso il super goal del vantaggio che seppur fortunoso (?) è determinante, poco dopo è incontenibile e dopo una bella azione il palo gli nega il raddoppio
MANUEL PASQUAL 6
E’ attento e disciplinato senza sussulti particolari
MATIAS FERNANDEZ 6,5
Passi avanti del Cileno schierato trequartista, dalla sua punizione arriva il 2-0, poi si procura il rigore del 3-0
BORJA VALERO 7
E’ l’anima Viola, corre, lotta e gioca bene
EL HADJI KHOUMA BABACAR 7
Pronti via conclude 2 volte a botta sicura con bei gesti ma il debuttante Zappino Frosinate gli dice di no, con il cucchiaio sigla il 3-0 su rigore, esce per precauzione dopo 1 minuto secondo tempo
* JOAN VERDU’ 6,5
Gioca quasi un tempo con la partita chiusa, tocca dei buoni palloni compreso una traversa spettacolare che gli nega il goal
PAULO SOUSA 8
L’avversario non era irresistibile ma la sua Fiorentina gioca con determinazione con un primo tempo magistrale degno della prima in classifica!

Highlights Video parta Fiorentina Frosinone 4-1 serie A Tim goal di Ante Rebic, Gonzalo Rodriguez, Khouma Babacar e Mario Suarez
primato in classifica per i Viola
15_11_01_FIORENTINA FROSINONE 4-1 VITTORIA VIOLA TISOSI GOAL REBIC GONZALO RODRIGUEZ BABACAR MARIO SUAREZ SERIE A

Fiorentina Chievo 2-0 passaggio ai quarti di finale coppa Italia



rebic_joaquin_compper_2014_01_08_goal contro chievo coppa italia fiorentina vince 2 a 0La Fiorentina batte il Chievo per 2-0 e vince al suo esordio nella Coppa Italia 2013-2014. Non era una vittoria semplice questa partita “secca” all’indomani dello shock di Giuseppe Rossi presente con le stampelle allo stadio insieme a Mario Gomez
Insieme alle due stelle entrambe infortunate c’era Andrea Della Valle e soprattutto Diego Della Valle che di ritorno dagli USA ha fatto visita alla squadra in un momento delicatissimo

Fiorentina gif animata 3DChievo-Verona 3dIl Chievo non ha regalato niente ma si è dovuto arrendere alla nuova Fiorentina dei giovani Wolski, Rebic e Matos che si sono impegnati per il passaggio del turno e per allungare la striscia positiva di partite vinte senza incassare un goal

Al termine della gara Pepito ha salutato tutti ed è partito per gli Stati Uniti a Vail in Colorado dove verrà visitato  dal professor Steadman che gli aveva ricostruito il secondo crociato
Ai quarti di 
finale la Viola se la vedrà con la vincente di Catania – Siena
Poco pubblico al Franchi ma quei pochi come al solito si sono fatti sentire!

2013 2014 coppa-italia lega calcioLe pagelle
NORBERTO NETO 6,5
Non prende goal da tanto tempo e oggi compie solo 2 interventi “facili”

FACUNDO RONCAGLIA 6,5
Grande Facundo che infiamma i Tifosi almeno in un paio di circostanze dimostrando di essere in forma 

RODRIGUEZ 6,5
Sempre impeccabile anche se oggi è poco impegnato dall’attacco del Chievo

COMPPER 6,5
Attento e diligente nelle rare volte in cui è chiamato in causa, esce al 35° secondo tempo
TOMOVIC 6,5

Impiegato sulla fascia sinistra che non è propriamente la sua non demerita affatto
BORJA VALERO 6,5
In ripresa rispetto alle precedenti apparizioni, sua la punizione ribattuta dalla traversa che porta al secondo goal
AMBROSINI 6

Ammonito ed espulso sul finale ma c’è e si fa sentire 
MATI FERNANDEZ 7
Ottima prova, una delle migliori, pimpante e positivo 
WOLSKI 6
Poche apparizioni e si vede che non è a suo agio all’inizio, da lui nasce l’azione del vantaggio, esce al 23° secondo tempo
JOAQUIN 7

Grande Joaquin sblocca la partita, fa il verso del torero e gioca molto bene dimostrando maturità in un momento difficile per l’attacco Viola 
ANTE REBIC 6,5
Prima volta da titolare e primo goal, si danna l’anima e esce dopo un un colpo al 18° secondo tempo 
VECINO SENZA VOTO
Entra al posto di Compper ma a dieci minuti dalla fine
PIZARRO 6
Entra al posto di Wolski sul 2 a zero con gli ospiti in dieci uomini ma è positivo e va anche alla conclusione 
MATOS 6
Entra al posto di Rebic e il ragazzo si fa notare anche con un goal annullato ingiustamente 
MONTELLA 8
Passa il turno senza subire goal e facendo scelte coraggiose, bravo ! 

Vincenzo Montella commenta la partita by ViolaChannel.tv

Andrea Della Valle commenta il dopo Chievo e la situazione del mercato by ViolaChannel.tv

Ante Rebić talento croato è Viola


rebic antes fiorentina tifosi violaAnte Rebić talento croato è Viola  per una cifra record (per la sua squadra di appartenenza) di 4,5 milioni di euro. Il talento che tanto assomiglia ad Alen Bosksic è stato ingaggiato grazie alla vendita di Adem Ljajic che finalmente toglie il disturbo dopo un estenuante tira e molla durato per troppo tempo
Il diciannovenne Rebić è nato a Spalato il 21 Settembre 1993 (Wikipedia>>) ha stupito nel campionato mondiale Under 20
Convocato nella nazionale maggiore alla sua prima apparizione mette il suo timbro confermando i giudizi entusiastici degli addetti ai lavoro
La Viola se lo assicura investendo una cifra ragguardevole per un giovane semisconosciuto e battendo la concorrenza di tante altre squadre che avrebbero voluto ingaggiarlo
Un bel giovanotto di 185 centimetri in grado di svariare sul fronte di attacco e rimpiazzare all’occorrenza Mario Gomez o Giusppe Rossi

 

Ante Rebić – Croatian Sensation

Ante Rebic Goal ~ Liechtenstein 1-2 Croatia 14/8/2013