Tag Archive for Sampdoria

Sampdoria Fiorentina 2-2 niente di nuovo

Gonzalo Rodriguez 17_04_09 goal contro la Sampdoria Tifosi Viola FiorentinaPareggio in casa della Sampdoria che interrompe la serie di 3 partite vinte consecutive e un numero consisente di minuti (369) senza subire goal
Peccato perchè potevamo insistere nella rincorsa ad un piazzamento Europeo con un Inter che capitombola per la seconda volta consecutiva ed ora dista a 3 punti (7° posto) con il Milan a 5 punti (6° posto)
Niente di nuovo sotto il sole del lunch time a Marassi, il fenomeno Paulo Sousa stupisce ancora e lascia in panca Federico Chiesa e Riccardo Saponara per insistere su Josip Ilicic e Cristian Tello
Lo sloveno sostituito dopo i primi 45 minuti indecenti mentre lo spagnolo resta in campo nonsostante l’orribile primo tempo
Niente di nuovo sotto il profilo delle distrazioni difensive e il ritmo blando della prima frazione parzialmente riscattato da un buon secondo tempo
Due i pali (interni) colpiti nel secondo tempo da Cristian Tello dopo una bella discesa e da Nikola Kalinic che sbaglia di testa da due passi
Per due volte in svantaggio la Viola rimonta con Gonzalo Rodriguez che infila di testa su calcio d’angolo e con Khouma Babacar che insacca da fuori area
Al 94° miracolo del nostro Emiliano Viviano che respinge di piede su conclusione ravvicinata dello scatenato Babacar

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 5
Sul primo goal di Fernandes non ci prova anche se difficile, sul secondo di Ricky Alvarez si fa infilare troppo facilmente, peccato perchè poteva andare avanti con l’imbattibilità
CARLOS SANCHEZ 5
Pisola subito dopo 4 minuti e la Viola sbanda e prende goal, dalla sua parte c’e’ Schick che è un brutto cliente, pisola anche sul secondo goal dove non chiude a dovere
GONZALO RODRIGUEZ 6
Partecipa alla dormita del primo goal poi cresce e migliora fino a festeggiare le duecento presenze con un grande goal di testa in anticipo su calcio d’angolo
DAVIDE ASTORI 6
Non una grande partita la sua ma tutto sommato è sufficiente
CRISTIAN TELLO 5,5
Primo tempo disastroso, nel secondo cresce e sfiora il goal colpendo un clamoroso palo interno, sforna anche il cross del palo di Kalinic
MILAN BADELJ 5
Piuttosto spreciso e loffio
BORJA VALERO 6
Schierato arretrato si da un gran daffare compreso cross per il goal di Gonzalo
HRVOJE MILIC 5
Gioca piuttosto male per non dire malissimo, non si vede mai, esce troppo tardi al 30° secondo tempo
** FEDERICO CHIESA SENZA VOTO
Paulo Sousa non lo schiera (inspiegabilmente) titolare e in 19 minuti compreso recupero puo’ fare poco
FEDERICO BERNARDESCHI 6,5
Il suo rientro è una bella notizia, corre, gioca, lotta e sfiora il goal su punizione, esce dopo aver dato tutto a 10 minuti dalla fine
*** RICCARDO SAPONARA SENZA VOTO 
Chissà perchè Sousa non lo schiera, chissà!
JOSIP ILICIC 4
Chi l’ha visto ? Esce dopo i primi 45 minuti
* NIKOLA KALINIC 6
Sousa non lo schiera titolare senza motivo visto che entra dal primo minuto secondo tempo e gioca bene
KHOUMA BABACAR 7
Se giocasse tutte le gare sarebbe un idolo visto che segna spesso dei bei goal, per poco non insacca il goal vittoria all’ultimo secondo
PAULO SOUSA 4
La formazione iniziale ed i cambi tardivi dimostrano che il portoghese vuole provocare e fare il personaggio sino alla fine
Apprezzabile rispetto al passato la sua “verve” nel finale

Fiorentina Sampdoria 1-1 quarto pareggio consecutivo in casa


Sousa Paulo 16_11_06 Fiorentina Sampdoria 1-1 Tifosi ViolaLa Fiorentina convince a metà e riporta a casa un solo punto nel turno casalingo contro i blucerchiati Sampdoriani
Quarto pareggio consecutivo in casa che non piace (giustamente) ai Tifosi Viola che fischiano (un poco) la squadra
Primo tempo giocato bene a ritmi elevati ed è meritato il vantaggio Viola che crea molte occasioni nonostante una buona Sampdoria più fresca e riposata
La condizione fisica degli ospiti dura più a lungo e nella ripresa la Samp ottiene un pareggio tutto sommato meritato
La Viola aveva giocato giovedì contro i Cechi dello Slovan Liberec imponendosi per 3-0 nel turno di Europa League e, nonostante il tourn over, la stanchezza fisica si è fatta sentire
La classifica è deludente con un ottavo posto che potrebbe diventare un settimo posto nel caso in cui vincessimo a Genova nel recupero contro il Genoa
Non siamo nemmeno ad un terzo del campionato e dopo appena 12 partite (noi 11) la Juventus è a 13 punti di distacco !!!(eventualmente 10), la Roma seconda a 9 punti (eventualmente a 6) e il Milan terzo a 8 punti (eventualmente 5)…..
Adesso c’è la sosta per le nazionali poi il derby ad Empoli, poi l’Inter  sempre in trasferta ed a seguire in casa il Palermo ed il Sassuolo

Le pagelle di Fiorentina Sampdoria

CIPRIAN TATARUSANU 7
Capitola solo su un colpo di testa di Muriel imparabile mentre, salvo una piccola indecisione, per tutto il resto para bene compreso ultimo tiro molto insidioso di Praet al 94°
NENAD TOMOVIC 6
Buona prestazione considerato la verve e lo stato di forma degli avversari
GONZALO RODRIGUEZ 6
Soffre abbastanza (compreso il goal del pareggio di Muriel) ma come sempre lotta e ci prova anche in attacco
DAVIDE ASTORI 6
Brillante anche in zona d’attacco dove partecipa al goal di Bernardeschi, ci riprova nel finale di testa ma Puggioni si supera
HRVOJE MILIC 6,5
Molto attivo sulla fascia con cross pericolosi e degni di nota, esce stremato al 40° secondo tempo
*** MATIAS VECINO SENZA VOTO 
Solo 9 minuti scarsi compreso recupero
BORJA VALERO 7
Più arretrato si ritrova e sfodera bella prestazione impreziosita da colpi di grande classe
MILAN BADELJ 6
Ci mette impegno e qualità, ammonito ed in affanno viene sostituito e fischiato dal pubblico non tanto per la prestazione ma per le dichiarazioni a bischero (reiterate)  del suo procuratore che da mesi rompe le scatole
** CARLOS SANCHEZ 5
Sostiruisce Badelj al 25° secondo tempo ma non entra in partita e, spaesato, sbaglia molto
CRISTIAN TELLO 5
Deludente assai, esce al 20° secondo tempo
* FEDERICO CHIESA 5
Entra in un momento brutto della squadra e lui non vede (quasi) mai la palla, deludente
JOSIP ILICIC 6
Non una partita memorabile ma contrariamente al suo solito si impegna
FEDERICO BERNARDESCHI 6
Suo il goal del vantaggio Viola, si impegna assai ma senza tanti altri acuti
NIKOLA KALINIC 5,5
Non segna in casa da tempo immemorabile nonostante abbia delle occasioni
PAULO SOUSA 6
primo tempo ottimo poi il calo fisico e mentale

Fiorentina – Sampdoria 1-1 Sintesi HIGHLIGHTS Campionato 2016-2017 
16_11_06_Fiorentina Sampdoria 1-1 campionato serie A 2016-2017 Tifosi Viola

Fiorentina Sampdoria 1-1 ancora una delusione



Sousa Paulo 16_04_03_Fiorentina Sampdoria 1-1 altra occasione sprecata Tifosi ViolaAncora un pareggio, ancora in casa, ancora contro una squadra (sulla carta) abbordabile come la Sampdoria
Quasi un addio definitivo alla Champion League che dista ben 7 punti dalla Roma pure in vantaggio negli scontri diretti contro di noi (…)
Anche il quarto posto è in bilico visto che l’Inter ha un punto in meno ma anche una partita in meno
Oggi è la quinta partita consecutiva senza vittorie con quattro pareggi e una sconfitta
Per poco non perdevamo anche oggi nonostante una Sampdoria costretta a giocare in 10 per quasi mezz’ora
Goal del vantaggio di Josip Ilicic unico da salvare se non altro per aver fatto un bel goal, una traversa su punizione che poteva dare un finale diverso alla gara e un tiro al volo parato alla grande dall’amico ex Emiliano Viviano
Il pareggio dei Liguri è di Ricky Alvarez dopo pochi minuti dal vantaggio Viola con un tiro dalla distanza che sembrava non irresistibile ma sul quale Tatarusanu non fa granchè
Il portiere Viola si riscatta sul finire di gara con una parata strepitosa che manda la palla sulla trasversa su grande tiro di Fabio Quagliarella
Oggi tornava al Franchi per la prima volta Vincenzino Montella che, nonostante le dichiarazioni polemiche contro la società del pregara e le risposte piccate e perentorie di Andrea Della Valle, è stato applaudito da larga parte del pubblico
Forse è anche per questo (oltre alla delusione del risultato) che il patron è andato via al termine della gara senza rilasciare alcuna dichiarazione
Ma adesso basta polemiche e veleni perchè vorremmo ritrovare la bella squadra ammirata nel girone d’andata e che lo stesso Andrea Della Valle aveva cercato di spronare nei giorni scorsi
Terminare questo campionato con prestazioni e risultati deludenti è un vero peccato
La squadra da tempo non ha più “banane” e un attacco (oggi senza Nikola Kalinic) orrendo e inconcludente visto le pessime e reiterate prestazioni di Khouma Babacar
Prossima gara contro i vicini di casa ad Empoli contro un’avversario che ieri a perso di misura contro la Juventus a Torino giocando molto bene
Anche l’Empoli è reduce da una lunga serie di risultati non esaltanti ma per  loro è la partita dell’anno
Per noi saranno dolori se ci presentiamo con questa “flemma” fisica e mentale, auguri

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 6
Ottima parata sulla rovesciata di Quagliarella sullo zero a zero, per niente convincente in occasione del pareggio Doriano, ottimo sul finale dove salva il risultato sempre su Quagliarella che scaglia un bolide che il Rumeno manda sulla traversa
NENAD TOMOVIC 6
Ordinato e preciso fa il suo massimo in fase difensiva, zero in quella offensiva o di ripartenza
GONZALO RODRIGUEZ 6
Discreta prova senza acuti o sbavature
DAVIDE ASTORI 6
Il difensore della nazionale è attento e preciso e salva una conclusione pericolosa sul finale
MARCOS ALONSO 6
Bel tiro che sfiora il palo poi resta attento in difesa ma fa poco o niente in fase offensiva dove manca il suo apporto da tempo
MILAN BADELJ 5
Fuori forma e mal coadiuvato dal compagno di reparto, esce dopo il primo tempo
* MATIAS VECINO 6
Entra nel secondo tempo e da brio e geometrie ma non bastano
TINO COSTA 5
Gioca fino al 25° secondo tempo ma la qualità e il ritmo sono deludenti
** JAKUB BLASZCZYKOWSKI 5
Entra per gli ultimi 25 minuti compreso recupero, gioca sul centro in un ruolo improbabile, tocca 2 palloni forse
CRISTIAN TELLO 5
Parte bene ma poi si eclissa come spesso gli accade
BORJA VALERO 6
Assist sul triangolo felice con Ilicic, fatica a trovare spazi in avanti e nel secondo tempo quando arretra non è al meglio della condizione ma regge
JOSIP ILICIC 7
Tocca pochi palloni e “corre” relativamente un po di più, fa un bel goal,  tira una grande punizione che si stampa sulla traversa e conclude splendidamente al volo con Viviano che para bene
KHOUMA BABACAR 4
Esce per infortunio dopo un quarto d’ora del secondo tempo, infortunio muscolare che sembra voluto visto che la sostituzione era imminente dopo un’ora di niente assoluto, peccato!
*** MAURO ZARATE 6
Entra e ci prova (almeno)
PAULO SOUSA 5
Discutibili le scelta ancora una volta con Vecino e Bernardeschi in panchina per non parlare della sostituzione con Blaszczykowski in posizione centrale avanzata che nessuno (compreso) il Polacco ha capito, la squadra è stanca e demotivata e sta buttando alle ortiche tutto, meno discorsi e più fatti, please

Sintesi della gara Fiorentina Sampdoria 1-1 Highlights Video
16_04_03_Fiorentina Sampdoria 1-1 sintesi partita highlights video campionato calcio serie A Tifosi Viola