Torino Fiorentina 2-2 pareggio in rimonta ma che peccato!




Per due volte in svantaggio e per due volte in rimonta contro un Toro piuttosto tonico che non ha demeritato contro la Fiorentina che interrompe la serie di cinque vittorie consecutive.
Le assenze di Jovetic e Pizarro si fanno sentire e come se non bastasse nel primo tempo abbiamo dovuto fare a meno per infortunio anche di Aquilani e Toni.
E’ Cerci che porta in vantaggio i granata al 40° minuto del primo tempo su una ripartenza e un liscio di Savic proprio nel momento di maggior pressione della squadra Viola.
Pareggia la Viola su rigore di Rodriguez per un atterramento in aerea di Cuadrado.
La Fiorentina ha voglia di vincere e subito prende la palla per iniziare di nuovo e tentare la vittoria ma è il Torino che si riporta in vantaggio con un cross di Birsa che diventa un tiro velenoso che si insacca mestamente per il novo vantaggio del Torino.
Ma la Viola non ci sta e si ributta in attacco e trova il pareggio al 39° del secondo tempo grazie a Cuadrado che sforna un assist al marocchino El Hamdaoui che stoppa, si gira e fredda il portiere.
Anche in questo caso i giocatori viola corrono a prendere la palla in rete per tentare gli ultimi assalti per la sesta vittoria consecutiva che sarebbe stata storica.
Niente record di vittorie ma un passo avanti nella classifica.
Domenica c’è la Sampdoria al Franchi e potremmo riprendere il percorso e continuare successivamente in trasferta a Roma e dopo in casa con il Siena per andare a Palermo e terminare il girone di andata con il Pescara.
Ma un passo anzi tre alla volta. Avanti i Viola ! 

VIVIANO 5
Due goal evitabili in particolare il primo di Cerci che gli spara quasi addosso seppur da distanza ravvicinata, lascia passare mestamente il secondo goal che è un cross su cui sia lui che Gonzalo Rodriguez non intervengono

FACUNDO RONCAGLIA 6,5
Buona partita con interventi sempre precisi e in anticipo, esce nei minuti final
EL HAMDAOUI 7
Entra nel finale e segna un bel goal che vale il pareggio, merita di giocare titolare
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
Peccato per quel liscio su finale che inganna anche Viviano, per il resto grande partita con goal sfiorato di testa e il  rigore del primo pareggio segnato con freddezza
SAVIC 5,5
Liscia il cross sul vantaggio avversario e Cerci lo mette spesso in difficoltà 
CUADRADO 6,5
Sempre presente si procura il rigore del pareggio e fornisce l’assist a Mounir El Hamdaoui
ALBERTO AQUILANI 6
Ci prova con un incursione di testa in area e gioca al piccolo trotto per 35 minuti prima di uscire per un problema muscolare che preoccupa
ADEM LJAJIC 6,5
Escluso a sorpresa dai titolari entra in campo con il piglio giusto e gioca bene
OLIVERA 6
Cerca di spezzare il gioco avversario e smista subito la palla, non ripete la precedente gara giocata al posto del Pek ma si guadagna la sufficienza, in affanno nel finale
BORJA VALERO 6,5
Un motore perpetuo 
MANUEL PASQUAL 5
Poco incisivo sia in difesa che in attacco dove sbaglia un goal concludendo di testa anzichè stoppare la palla ed insaccare
MATI FERNANDEZ 5
Gioca titolare ma non incide ne in attacco a fianco di Toni ne a centrocampo 
LUCA TONI 6
Lotta ed aiuta la squadra fino a che non è costretto ad uscire al 40° primo tempo per uno scontro durante un azione difensiva
SEFEROVIC 5,5
Entra in campo a sorpresa al posto dell’infortunato Toni, colpisce un palo e niente più
MONTELLA 6,5
La Fiorentina nonostante le assenze e gli infortuni gioca bene contro un Torino tonico e grintoso. I due vantaggi granata potevano pregiudicare la partita ma i suoi non mollano e cercano di vincere fornendo una bella prova

Highlights Torino Fiorentina Video by Violachannel.tv
Vincenzo Montella nel post-partita Video by Violachannel.tv

Cuadrado e El Hamdaoui nel post-partita Video by Violachannel.tv
Pradè commenta Torino Fiorentina Video by Violachannel.tv

Share SHARE

Comments are closed.