Totthenam Fiorentina 3-0 eliminati dall’Europa League



Sousa Paolo 16_02_25 tifosi viola fiorentina sconfitta contro Totthenam Europa LeagueSconfitta pesante della Fiorentina ai sedicesimi di finale Europa League contro gli Inglesi del Totthenam che si sono imposti per 3-0 dopo il pareggio per 1-1 all’Artemio Franchi
Sconfitta meritata anche se il secondo goal degli Spurs era da annullare per un evidente fallo e il terzo goal è frutto di un’autorete di Gonzalo Rodriguez
Ce ne torniamo a casa mesti dopo due partite in cui la Viola ha fatto ben poco contro una squadra forte, giovane e dinamica che sta lottando ai vertici della Premier League Inglese
Gara deludente per diversi giocatori che hanno giocato veramente male un po per merito dell’avversario e un po per poca lucidità e reattività
Gli Inglesi oltre alla qualità hanno messo in campo ritmo e un forcing invidiabile e nell’arco dei 180 minuti si sono meritati il passaggio del turno
Insieme a noi se ne va dall’Europa League anche il Napoli che dopo aver perso a Villareal non è andato oltre il pareggio al San Paolo
Adesso 3 giorni per smaltire la debacle e presentarsi lunedì in casa contro i partenopei secondi in classifica in un big match fondamentale che precede altro scontro a Roma contro la Roma che ci incalza da vicino per il terzo posto
Testa al campionato, per forza!
Onore ai 1.700 cuori dei Tifosi Viola che al White Hart Lane di Londra hanno sostenuto la Viola sobbarcandosi una trasferta costosa e deludente

Le pagelle di Totthenam Fiorentina

CIPRIAN TATARUSANU 6
Sul primo goal poteva fare di più ma, nonostante i 3 goal incassati di cui uno autogoal, non è tra i peggiori in campo e sfodera qualche intervento degno di nota che ci salvano dalla goleada inglese
NENAD TOMOVIC 6
Il primo goal arriva dalla sua parte ma questa sera gioca dignitosamente
GONZALO RODRIGUEZ 5
Sul primo goal si fa soprendere, sul secondo cicca e sul terzo fa autogol, serata negativissima
DAVIDE ASTORI 5
Naufraga in diverse circostanze in balia dell’avversario
MILAN BADELJ 4,5
Non entra mai in partita e quando ha la palla lo sverniciano a ripetizione, esce negli ultimi minuti
MATIAS FERNANDEZ SENZA VOTO
Gioca si e no 10 minuti scarsi
MATIAS VECINO 5
Sopraffatto a più riprese insieme a Badelj non entra quasi mai in partita
MARCOS ALONSO 5
Si vede poco e fa poco
FEDERICO BERNARDESCHI 5
Si impegna e lotta ma sbaglia diverse volte la conclusione o meglio il non passaggio finale, gioca sulla fascia in un ruolo che non gli si addice
BORJA VALERO 6
Tra i pochi a reggere la baracca del centrocampo e nonostante le precarie condizioni fisiche (influenzato) è tra i pochi a salvarsi, esce nell’ultimo quarto d’ora
JAKUB BLASZCZYKOWSKI 5
Gioca gli ultimi 20 minuti compreso il recupero ma nessuno se ne accorge
JOSIP ILICIC 4,5
sbaglia molto e corre poco, uomo regalato, esce al quarto d’ora
* MAURO ZARATE 6
entra al 15° secondo tempo e mette un po di brio
NIKOLA KALINIC 6
Lotta su tutti i palloni e sembra in serata buona ma non viene mai assistito e servito
PAULO SOUSA 5
Primi 25 minuti la squadra è schiacciata ma regge, dopo lo svantaggio la squadra prova a reagire ma stasera non è serata e viene spazzato via con i suoi atleti dalla furia Inglese

Share SHARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *